Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 10/12/2019 - 11:13


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
 Neapolis: ecco Gragnaniello 
Autore Messaggio
Capitano Esercito Spartano
Capitano Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 24/10/2007 - 21:01
Messaggi: 34470
Località: Roma/Avellino a/r
Messaggio Neapolis: ecco Gragnaniello
colpo del Neapolis, che preleva l'ex portiere di Avellino e Lecce Raffaele Gragnaniello. per l'estremo difensore partenopeo un contratto con la compagine campana fino al 2011

_________________
Immagine


16/12/2010 - 19:22
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 16/10/2009 - 10:08
Messaggi: 13219
Località: Avellino
Messaggio Re: Neapolis: ecco Gragnaniello
sono contento per lui

_________________
Immagine
Immagine


16/12/2010 - 22:27
Profilo
Quasi vip di SoloAvellino
Quasi vip di SoloAvellino
Avatar utente

Iscritto il: 30/06/2009 - 14:02
Messaggi: 2866
Messaggio Re: Neapolis: ecco Gragnaniello
allora mo affrontammo a gragnaniello-? vai de angelis facci sognare

_________________
Immagine

cavici e pakkiri a ki nn rispetta ki deve rispettare


25/01/2011 - 15:35
Profilo
Sergente Esercito Spartano
Sergente Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 22/10/2008 - 22:14
Messaggi: 14742
Messaggio Re: Neapolis: ecco Gragnaniello
Con noi ha fatto più di una papera...ricordo i diversi gol presi da fuori area sotto la traversa...

Portiere dall'altezza non "all'altezza"...Ih ih ih ih

_________________
Immagine ImmagineImmagineFORZA LUPI FORZA AVELLINO
Immagine


27/01/2011 - 18:21
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: Neapolis: ecco Gragnaniello
Cita:
LE DICHIARAZIONI DELL'EX

Calcio - Gragnaniello: «Avellino che emozione ma devo batterti»

L’ex portiere biancoverde per la prima volta avversario



Mugnano 05:30 | 29/01/2011
MUGNANO - La prima volta da avversario. Raffaele Gragnaniello non immaginava certo di ritrovare l’Avellino in questa categoria, anche se il suo ultimo campionato con i lupi finì con l’amara retrocessione nell’allora C1. «E’ difficile convincersi che il Partenio debba vedere spettacoli di questa categoria - dice il portiere napoletano - L’Avellino ha avuto comunque il merito di ritornare subito nei professionisti e questo è un dato positivo, perché da qui la squadra biancoverde può riprendersi la platea che meglio si veste addosso a questa squadra ed a questa città».
Anche la sua avventura riparte dalla seconda divisione...
«Diciamo che a volte i destini si accomunano anche se l’anno scorso per diverso tempo ho aspettato una chiamata. Sarei stato molto onorato di poter ripartire anche dalla serie D con questa maglia, considerato che in questa città ho conosciuto anche la gioia di una promozione non solo la delusione per una retrocessione assurda se penso ancora che a gennaio eravamo praticamente salvi».
Invece domenica affronterà la sua ex squadra da avversario, se lo sarebbe mai immaginato?
«Non ci avevo mai pensato per non vivere con la suggestione del caso. Però il calcio non poche volte pone queste sfide illogiche dal punto di vista del cuore e dell’emozione, ma pratiche e reali guardando all’aspetto professionistico. L’attesa, la vigilia, sarà particolare, ma poi i novanta minuti saranno in pratica come tutte le altre sfide quando in campo devi solo fare il bene della tua squadra»
Ed il Neapolis è una squadra che sta facendo più che bene...
«Stiamo vivendo un momento positivo, ci troviamo in una buona posizione di classifica e le prospettive future sono buone. In queste condizioni ogni sfida è necessaria soprattutto a salvaguardare la posizione di classifica ed a migliorarla. La vetta non è poi tanto lontana e quindi dobbiamo giocarci le nostre carte per provare ad accorciare le distanze dalla capolista. Non sarà un compito facile in questa partita perchè l’avversario si chiama Avellino. Una signora squadra non solo per questa categoria che sicuramente proverà a metterci in difficoltà. ma non possiamo lasciarci suggestionare».
Domenica l’Avellino ha sofferto contro il Brindisi però...
«Abbiamo visto la partita. Non ci facciamo illusione, molte volte squadre come il Brindisi, in alcuni momenti della stagione diventano più difficili del previsto. L’Avellino è stato bravo a mantenere i nervi saldi ed a spuntarla negli ultimi minuti. Questo ci deve allertare».


corriere dell'irpinia

_________________
Immagine


30/01/2011 - 12:09
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)