Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 17/11/2019 - 15:31


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 f1 2011 gp del brasile 
Autore Messaggio
Capitano Esercito Spartano
Capitano Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 24/10/2007 - 21:01
Messaggi: 34470
Località: Roma/Avellino a/r
Messaggio f1 2011 gp del brasile
si chiude in brasile con l'unica vittoria stagionale di mark webber su red bull il campionato 2011 di formula1 che ha visto trionfare per la seconda stagione consecutiva sebastian vettel (secondo in brasile) e la red bull.

prima fila tutta di marca red bull con vettel che batte un nuovo record raggiungendo la 15° pole stagionale e battendo il precedente record di nigel mansell fermo a 14 e webber che parte subito al suo fianco, seguito dalle due mclaren di hamilton e button, bene pure le ferrari con alonso quinto e massa settimo in griglia. giornata strana per barrichello che dopo aver battuto il record di presenze in formula uno (più di 300) si è ritrovato in scadenza di contratto con la williams a rischio di restare senza volante la prossima stagione, tanto da aver messo in preventivo un probabile ritiro proprio dopo il gran premio di casa, dove si è ricordato prima della gara la data dell'ultimo mondiale piloti vinto dall'idolo di casa, airton senna, sfortunata leggenda della formula1 deceduto tragicamente nel 93 durante il gran premio d'italia a monza. gara che rievoca ricordi non certo piacevoli anche ad un altro idolo di casa, felipe massa, che solo un paio di anni fa vinse il gran premio di casa ma si vide soffiare il titolo piloti da hamilton per la differenza vittorie proprio all'ultima curva quando, dopo aver tagliato il traguardo e iniziato i festeggiamenti, è venuto a sapere del sorpasso dell'inglese della mclaren ai danni della toyota di trulli che aveva rallentato a causa di problemi regalando al pilota della scuderia anglo-tedesca il punto matematico che gli mancava per ottenere il titolo piloti.

partono male hamilton che perde una posizione a favore di alonso, e soprattutto barrichello che si vede superare da ben sette monoposto, segno di evidenti problemi che lo accompagneranno fino a fine gara, dove chiuderà nelle retrovie. vola in testa invece webber, che non era mai riuscito a vincere in tutta la stagione. dopo pochi giri le red bull prendono già un largo margine sugli inseguitori, dopo la giostra dei pit-stop il distacco su button terzo arriva addirittura ai 30", reggono le ferrari con alonso che lotta fino all'ultimo con l'altro inglese della mclaren e massa che nonostante qualche problema riesce a tenersi in zona punti. esce invece per incidente hamilton che chiude nel peggiore dei modi un campionato che in alcuni tratti l'ha visto protagonista, con vittorie che lo avevano candidato a rivale principale di vettel nella vittoria del campionato, etichetta persa presto a causa di diversi errori dell'ex iridato della mclaren, autore spesso di collisioni in gara, con massa vittima preferita, e mosse azzardate che hanno portato nella cassa del pilota inglese un gran numero di penalità che hanno sottratto punti importanti che poi non sono comunque stati fondamentali visto il dominio assoluto di vettel che ha vinto gran parte dei gran premi in tabella arrivando a chiudere con più di 100 punti di vantaggio sul secondo il campionato piloti. adesso tutte le scuderie e i piloti avranno tempo e modo di studiare nuove tecniche e tattiche per la nuova stagione, con la red bull che vorrà continuare il trend positivo che la vede dominatrice assoluta dei campionati piloti e costruttori da due anni (sulla scia del detto non c'è due senza tre), con la mclaren che vuole riprendere da quanto di buono fatto vedere quest'anno con le vittorie di hamilton e quelle in recupero di button e la ferrari che farà di tutto per tornare sulla vetta del campionato di formula1 e per tornare a vincere i titoli che mancano ormai da quello vinto da raikonenn all'ultimo respiro ai danni di hamilton ormai quasi 5 anni fa, mentre williams, mercedes e force india faranno di tutto per essere i terzi incomodi, le matricole terribili. toro rosso che cercherà di ripetere un buon campionato come quello di quest'anno che ha visto i due piloti della scuderia italiana satellite della red bull (alguersuari e buemi) arrivare in quasi tutti i gran premi a punti, con il miglior risultato del settimo posto dello spagnolo. nel frattempo largo spazio al mondiale piloti che non prevede comunque grandi mosse, con i piloti delle tre grandi (mclaren, ferrari e red bull) sicuri di mantenere il posto, probabile l'ingresso di nuovi giovani talenti dalla gp2 e dalla gp3 nelle scuderie giovani come la virgin e la lotus (che cambierà nominativo dalla prossima stagione). in stand-by come accennato la posizione di barrichello, vicino al ritiro vista la difficoltà a rinnovare con la williams che si è buttata su sutil e petrov, rinviato il ritorno dello sfortunato pilota polacco kubika, che deve ancora riprendersi dal grave incidente accadutogli durante una gara di rally, si era previsto in un primo momento che l'ex pilota della renault potesse rientrare nel tardo campionato di quest'anno o al max in quello successivo ma alla fine il polacco ha preferito rinviare non sentendosi ancora pronto per tornare alla guida di una monoposto

_________________
Immagine


28/11/2011 - 13:01
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)