Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 12/11/2019 - 06:38


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 59 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
 il tunnel sara' pronto per giugno 2010 
Autore Messaggio
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: il tunnel sara' pronto per giugno 2010
Cita:

Tunnel, commercianti chiedono i danni al comune


Troppi ritardi: ora i commercianti chiedono il conto al comune. Finisce in tribunale con una richiesta di risarcimento dei danni la questione del tunnel di Avellino. Sono venti le istanze presentate dagli esercenti di via Due Principati attraverso l'avvocato Ettore Freda. Siamo già in ritardo di due anni - denunciano i commercianti - rispetto agli annunci del comune. Si era parlato di fine 2008 ed ora siamo a metà del 2010 e ancora non si sa con certezza se il tunnel sarà o meno completato. I commercianti ritengono che ci sia una responsabilità precisa dell'amministrazione comunale nell'eccessiva durata dei lavori che supererebbe la pubblica utilità dell'opera.


irpinia oggi

_________________
Immagine


29/04/2010 - 15:53
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: il tunnel sara' pronto per giugno 2010
Cita:

Cantieri fermi: "Fondi bloccati dalla Regione"


Fondi bloccati, cantieri fermi: accuse alla giunta regionale. Sul piede di guerra ben 19 città della Campania: sono tutti comuni con popolazione superiore a 50mila abitanti. Ad Avellino ad esempio nel calderone è finito anche il tunnel di piazza Libertà. Stando a quanto emerso, ci sarebbe un congelamento rispetto ai decreti di finanziamento dei fondi Europa Piu. Il ritardo impedisce di riprendere i lavori non solo per il tunnel, ma anche per il Mercatone e avviare il cantiere a largo Scoca.


irpinia oggi

_________________
Immagine


18/06/2010 - 15:56
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: il tunnel sara' pronto per giugno 2010
Cita:

Tunnel, D'Ercole: "E' ridicolo scaricare le colpe sulla Regione"



"Leggo le dichiarazioni degli assessori comunali di Avellino, Festa e Genovese a proposito del mancato avanzamento del tunnel e mi chiedo se costoro, negli anni scorsi, vivessero su un altro pianeta o se, viceversa, sempre da amministratori di questa città, fossero caduti in un lungo letargo dal quale solo oggi si destano". Così esordisce in una nota, Francesco D'Ercole, esponente del Pdl irpino. "Tertium non datur direbbero i romani (quelli antichi) - aggiunge D'Ercole - perché, altrimenti, i due scudieri del sindaco Galasso, dovrebbero ricordare che l’opera in questione fu appaltata con un finanziamento che doveva coprirne l’intero costo di realizzazione. E dovrebbero, altresì, ricordare quante volte dai banchi dell’opposizione, è stato sollevato il dubbio che il tunnel non si sarebbe mai completato per una serie di ragioni che, puntualmente, si sono verificate, a partire dall’inadeguatezza della copertura finanziaria. Abbiamo fatto, come opposizione, manifestazioni di piazza, conferenze stampa, interrogazioni e quant’altro fosse possibile per allertare l’amministrazione comunale sulla velleità dell’opera: tutto inutile. Vorrei ricordare al sindaco e ai suoi fedeli centurioni le numerose volte in cui hanno annunciato la data di ultimazione dei lavori, con il risultato che, ad oggi, l’opera non solo è incompiuta, ma rischia di rimanere tale. Ora appare davvero ridicolo (ma anche estremamente scorretto) scaricare la responsabilità sulla Regione che si è appena insediata. In politica - conclude D'Ercole - l’autocritica non è vietata, anzi, talvolta, può essere utile".





irpinia oggi

_________________
Immagine


20/06/2010 - 08:36
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: il tunnel sara' pronto per giugno 2010
Cita:

Tunnel, i commercianti passano all'azione legale



Sul piede di guerra i commercianti di via Due Principati e piazza Libertà. Il completamento dei lavori al sottopasso ritardano. Ed ora si passa all'azione legale. Infatti, gli esercenti, hanno dato mandato all'avvocato Ettore Freda, di fare richiesta di risarcimento dai danni prodotti dalla mancata apertura del cantiere. Ci sarà, dunque, una vera e propria causa civile dove il comune di Avellino dovrà risponde davanti al tribunale. In questo tempo, a causa del cantiere, diversi commercianti hanno dovuto chiudere l'attività, infatti qualche settimana fa il titolare della profumeria "Natangelo" scrisse sulle saracinesca abbassata: "Chiudo il mio negozio per colpa del tunnel". Per questo motivo ora le preoccupazioni sono sempre più in aumento. Il titolare del negozio "Immagini d'acqua", Federico Buttiglio, dichiara: "Siamo rimasti talmente pochi che non ce la facciamo nemmeno a ipotizzare una manifestazione di protesta. Abbiamo lanciato appelli, minacciato serrate, fatto processioni continue negli uffici del comune ottenendo solo il risultato di un cantiere ancora chiuso. Ora basta, ci arrendiamo. Questo cantiere ha distrutto tutto". Intanto si attendono notizie dall'incontro richiesto dall'Anci al presidente della Regione Caldoro e all'assessore Taglialatela per fare il punto sull'iter e sui tempi di erogazione dei fondi del programma "Più Europa". Si chiede chiarezza sul probabile, non ancora ufficializzato, congelamento dei fondi europei, con conseguente allungamento dei tempi per la riapertura del cantiere del sottopasso.



irpinia oggi

_________________
Immagine


21/06/2010 - 11:01
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: il tunnel sara' pronto per giugno 2010
Cita:
Lavori del tunnel, chiude anche il quinto negozio

In via Due Principati chiude un altro negozio. Stavolta a finire "nel tunnel" è "La casa di Milly", negozio di tolettatura per cani. Da quando sono stati avviati i lavori del tunnel, nell'arteria cittadina hanno abbassato la saracinesca già cinque attività commerciali. Esasperati i commercianti che si sono rivolti anche alla magistratura per avere un risarcimento danni. Intanto riesplode la protesta nei confronti dell'amministrazione con la richiesta di sbloccare i fondi per la chiusura del cantiere mentre, dai banchi del Pdl, Giovanni D'Ercole annuncia una manifestazione di protesta.


irpinia oggi

_________________
Immagine


26/06/2010 - 21:42
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: il tunnel sara' pronto per giugno 2010
Cita:

Tunnel, Genovese e Galasso alla Regione


E' una settimana decisiva per il futuro del tunnel di piazza Libertà ad Avellino. Giovedì a Napoli l’incontro tra l’assessore alla Riqualificazione urbana di Avellino Antonio Genovese e il sindaco Giuseppe Galasso con l’assessore regionale Marcello Tagliatatela. Il comune cerca conferme ufficiali alla disponibilità del finanziamento per riprendere i lavori. "L’opera va completata - dice Genovese – solo un’ultima analisi pensiamo di procedere a riasfaltarla come chiedono i commercianti".


irpinia oggi

_________________
Immagine


29/06/2010 - 08:37
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: il tunnel sara' pronto per giugno 2010
Cita:
Genovese: via Due Principati riaprirà
L’assessore: il sottopasso sarà finito, nessuna interruzione al tracciato



Avellino- La Regione congela i fondi, lavori al palo in città. Dal tunnel di piazza Libertà al piano di sostituzione edilizia a Quattograne Ovest, passando per il Parco di Santo Spirito e quello di piazza Kennedy gli interventi sono fermi e il timore è che da Palazzo Santa Lucia venga tutto rimandato a settembre.

Il caso Quattrograne Ovest. Ieri mattina l'impresa impegnata nella riqualificazione di Quattrograne Ovest ha chiesto la recessione contrattuale al Comune di Avellino per il mancato pagamento degli stati di avanzamento del cantiere. «Se la Regione non sblocca i fondi le difficoltà aumenteranno - spiega l’assessore alla riqualificazione urbana Antonio Genovese - una situazione di disagio generale per tantissimi altri comuni campani».

La Regione blocca i fondi. Tre mesi di attesa decisivi, quelli prospettati dall'assessore regionale Cosenza, che rischierebbero di compromettere definitivamente il completamento delle opere pubbliche nel capoluogo irpino come negli altri centri urbani campani cosiddetti "medi".

L’incontro decisivo a Palazzo Santa Lucia. Questa mattina incontro decisivo dell'assessore alla riqualificazione urbana Antonio genovese con il dirigente Zuccheroni, dell'assessorato guidato da Taglialatela per conoscere il destino dei cantieri.

Il tunnel, i rallentamenti. Sul tavolo la questione più cocente: quella del completamento del sottopasso. Di fatto i lavori sono fermi dallo scorso aprile, dopo il completamento dei lavori di somma urgenza per la messa in sicurezza del cantiere. Nel settembre del 2009 il primo stop agli interventi per il contenzioso tra l’associazione temporanea di impresa.

La riapertura di via due Principati. Una cosa è certa, se l'esecutivo Caldoro dovesse "rimandare a settembre" la decisione, l'amministrazione Galasso è pronta a contrarre un mutuo per il completamento dell'opera già dal prossimo autunno e ad aprire Via due Principati per dare una boccata di ossigeno ai commercianti provati da un anno e mezzo di cantieri e disagi. Una decisione non a costo zero per le casse comunali di piazza del Popolo. L'intervento, infatti, tra sistemazione nel sottosuolo dei sottoservizi, rimozione delle perimetrazioni di cantiere e copertura in asfalto costerebbe oltre 300mila euro al Comune. «Domani mattina (oggi per chi legge, ndr) decideremo sul da farsi - spiega Genovese -. Le dichiarazioni rilasciate dall'assessore regionale non fanno ben sperare, ma siamo convinti della necessità del completamento dell'opera».

I costi, i lavori. Nove milioni e mezzo i fondi investiti nel tunnel. Tre milioni e 400mila di euro i fondi attualmente bloccati da una delibera di giunta dell'esecutivo Caldoro per i medi centri urbani che, di fatto, hanno fermato il completamento degli interventi di realizzazione del sottopasso.

La manifestazione del Pdl. Intanto è programmata per la fine di luglio la manifestazione pubblica di protesta contro il rallentamento dei lavori del sottopasso. Il pdl chiama a raccolta commercianti e cittadini per la manifestazione. Ma una cosa è certa: il tunnel si farà.

Genovese: «Il tunnel si farà». «Non penso che sia possibile un ridimensionamento del tracciato del sottopasso - conclude -. L'opera sarà completata. «Decidere di fermare i lavori per altri tre mesi significa assestare un nuovo colpo gravissimo sullo sviluppo della città di Avellino - precisa Genovese -. I commercianti sono esasperati e dovremo comunque garantire una soluzione tampone, come quella di riaprire via due Principati per i prossimi mesi in attesi d un eventuale sblocco per l'erogazione dei fondi a settembre».


ottopagine

_________________
Immagine


01/07/2010 - 08:26
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: il tunnel sara' pronto per giugno 2010
Cita:
Tunnel, nuovo incontro a metà mese
Taglialatela apre al dialogo, ma ora si punta ad un incontro con Caldoro



Avellino- Tunnel, fumata nera da Palazzo Santa Lucia. Tutto rinviato al prossimo 15 luglio, quando ci sarà un nuovo incontro in Regione anche con gli altri amministratori dei 19 comuni medi campani alle prese con il blocco dei fondi europei. Nulla di fatto dopo l’incontro di ieri mattina dell’assessore alla riqualificazione urbana di Avellino, Antonio Genovese, con l’assessore regionale Marcello Taglialatela.

Caldoro. Tiepide le speranze emerse nell’incontro con l’assessore Talgialatela. Nuove mediazioni quelle che l’esecutivo Caldoro avrà con il Governo centrale, per cercare di sospendere la delibera che, di fatto, ha congelato i fondi europei da erogare per il completamento delle opere pubbliche in molte città.

Genovese. «Abbiamo illustrato nel dettaglio all’assessore Taglialatela - spiega Genovese - lo stato del cantiere, illustrando i disagi a cui è costretta la città per il blocco dei lavori, in una fase crucuiale e di completamento dell’opera». Di fatto è tutto rimandato al prossimo incontro che si terrà tra il prossimo 9 e 15 luglio. «Non ci resta che attendere - continua Genovese -. L’assessore ci è sembrato disponibile. Ci auguriamo che la situazione si sbocchi in tempi brevi». Dal tunnel di piazza Libertà al piano di sostituzione edilizia a Quattograne Ovest, passando per il Parco di Santo Spirito e quello di piazza Kennedy gli interventi sono fermi e il timore è che da Palazzo Santa Lucia venga tutto rimandato a settembre. «Se la Regione non sblocca i fondi le difficoltà aumenteranno - spiega l’assessore - una situazione di disagio generale per tantissimi altri comuni campani».

Lavori fermi. Di fatto i lavori nel cantiere del sottopasso sono fermi dallo scorso aprile, dopo il completamento dei lavori di somma urgenza per la messa in sicurezza del cantiere. Nel settembre del 2009 il primo stop agli interventi per il contenzioso tra l’associazione temporanea di impresa.

Fondi bloccati. Nove milioni e mezzo i fondi investiti nel tunnel. Tre milioni e 400mila di euro i fondi attualmente bloccati da una delibera di giunta dell'esecutivo Caldoro per i medi centri urbani che, di fatto, hanno fermato il completamento degli interventi di realizzazione del sottopasso.

Via due Principati. Se l'esecutivo Caldoro non dovesse garantire lo sblocco dei fondi, l'amministrazione Galasso è pronta a contrarre un mutuo per il completamento dell'opera già dal prossimo autunno e ad aprire Via due Principati per dare una boccata di ossigeno ai commercianti provati da un anno e mezzo di cantieri e disagi. Una decisione non a costo zero per le casse comunali di piazza del Popolo. L'intervento, infatti, tra sistemazione nel sottosuolo dei sottoservizi, rimozione delle perimetrazioni di cantiere e copertura in asfalto costerebbe oltre 300mila euro al Comune.


ottopagine

_________________
Immagine


02/07/2010 - 08:27
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: il tunnel sara' pronto per giugno 2010
Cita:

Tunnel, Cicalese: "Ora basta, protesta in piazza"


"Protesta di piazza, meglio ancora nel cantiere per denunciare lo scandolo del tunnel di piazza Libertà". Lo annuncia il consigliere di opposizione Virgilio Cicalese che chiama a raccolta i cittadini di Avellino. "La situazione - afferma - è insostenibile. Lungaggini e incertezze, tengono la città in ostaggio. Non c'è chiarezza e tutte le responsabilità ricadono sulla giunta e sull'assessore Genovese". Il consigliere Cicalese aveva chiesto la riapertura parziale della strada ora bloccata nel tratto di via Due Principati. "Richiesta bocciata - dice ancora Cicalese - ed ecco il risultato. A febbraio in consiglio comunale l'assessore Genovese aveva assunto un impegno solenne: cantiere chiuso entro fine giugno. Ora basta".



irpinia oggi

_________________
Immagine


15/07/2010 - 15:38
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: il tunnel sara' pronto per giugno 2010
Cita:
Saldi truccati, ecco gli ultimi dati


AVELLINO - Questa mattina il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Avellino, Colonnello Mario IMPARATO, ha incontrato presso la sala Convegno del Comando Provinciale i rappresentanti degli organi di comunicazione locali per il consueto incontro periodico. al centro dell’incontro mensile è stata posta l’operazione SOLD OUT, attività che la Guardia di Finanza di Avellino ha sviluppato nell’ottica di garantire la correttezza ed il rispetto della normativa in occasione delle vendite straordinarie di fine stagione.
Al riguardo, in considerazione del fatto che i saldi sono tuttora in corso, particolare enfasi è stata attribuita dal colonnello IMPARATO alla valenza di prevenzione che è connessa alla divulgazione dei risultati dell’attività svolta tramite gli organi di stampa.
L’attività operativa espletata nella prima decade di luglio 2010 rappresenta la quarta edizione dell’operazione SOLD OUT, in concomitanza con l’avvio del periodo dei cosiddetti “saldi”, onde verificare l’effettiva percentuale di sconto praticata in occasione delle vendite straordinarie di fine stagione, hanno letteralmente “fotografato” la situazione dando corso a specifici rilievi fotografici nei confronti di diversi esercizi commerciali, individuando, a campione, negozi di abbigliamento e calzature prima dell’inizio dei cosiddetti “saldi” onde verificare il rispetto delle particolari discipline attinenti l’esposizione dei prezzi e di percentuali di sconti nel periodo delle vendite straordinarie di fine stagione.
Dopo tale azione preliminare, con una metodologia che ha consentito un monitoraggio certo, sono stati controllati una trentina di esercizi commerciali operanti nel settore della vendita al dettaglio di abbigliamento, calzature e accessori con una percentuale d’irregolarità pari al 33% dei controlli effettuati. L’attività è stata sviluppata al fine di verificare, sia all’interno che all’esterno del locale, la regolare esposizione dei prezzi, così come previsto dall’articolo 14 del medesimo testo normativo.
L’azione di servizio a tutela del consumatore si traduceva nell’elevazione di 10 verbali di accertamento, per un ammontare di proventi contravvenzionali ed un importo complessivo di circa euro 12.000, destinati ai Comuni dove ha sede l’esercizio commerciale oggetto del rilievo;
Nel corso della medesima operazione sono state altresì constatate violazioni alla normativa regolante l’emissione dello scontrino fiscale e della ricevuta fiscale, con una percentuale d’incidenza d’irregolarità pari ad oltre l’86% dei controlli eseguiti.


irpinia oggi

_________________
Immagine


15/07/2010 - 15:39
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 59 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)