Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 13/11/2019 - 19:28


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 513 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 52  Prossimo
 avellino news 
Autore Messaggio
Colonnello Esercito Spartano
Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 29/10/2007 - 14:28
Messaggi: 118255
Località: svizzera
Messaggio avellino news
Furti a 2 stazioni di servizio nella notte: scovati i 4 responsabili

Nottata all’insegna dei furti presso le stazioni di distribuzione di carburante, quella appena consumata. Sono stati due gli erogatori finiti nel mirino dei ladri: il bar tabacchi del distributore Agip di contrada Sant’Oronzo ad Avellino e l’autolavaggio della stazione di servizio Q8 ubicata in via variante a Manocalzati. Nel primo dei due casi, i ladri, dopo aver forzato la porta del deposito del bar-tabacchi, hanno asportato vari dolciumi, liquori e sigarette di varie marche, forzate infine anche le gettoniere delle due slot-machine, asportandovi monete e gettoni, per un danno totale di circa 700 euro. Nel secondo caso, invece, ad essere forzata è stata la gettoniera dell’autolavaggio, dalla quale i ladri hanno asportato tutti i gettoni per il lavaggio delle automobili e tutte le monete là contenute, ammontati in circa 50 euro.
A seguito di questi episodi, i militari delle Stazioni di Montefredane e Atripalda sono riusciti a identificare e fermare 4 giovani, tutti tra i 18 e i 29 anni, rispettivamente di Avellino, Sant’Angelo a Scala e San Potito Ultra, dei quali uno solo gravato da precedenti penali specifici e due assolutamente incensurati. Visti i gravi sospetti ricadenti su di essi, i carabinieri non hanno esitato a procedere con mirate perquisizioni nelle rispettive abitazioni, dove sono stati facilmente ritrovati i gettoni dell’autolavaggio, monete di varia pezzatura e anche un piede di porco. I quattro ragazzi, tutti accusati di furto aggravato e ricettazione, sono stati intanto deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino, mentre saranno ora avviate più approfondite e specifiche indagini volte a meglio delineare le singole responsabilità attribuibili a ciascun giovane nell’esecuzione del disegno criminale.

(sabato 16 gennaio 2010 alle 17.19)

_________________
voglio una vita spericolata
voglio una vita sempre quiiiiiiii


16/01/2010 - 20:53
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:

Anziana derubata dopo aver preso soldi in banca


Va in banca e preleva una bella somma dal suo conto corrente, ma all'uscita viene derubata. Vittima del borseggio è una donna di 70 anni. L'episodio si è verificato fuori dalla sede di un istituto di credito ad Avellino. L'anziana aveva prelevato 1500 euro. Appena fuori dalla filiale della banca è stata avvicinata da un uomo all'apparenza distinto e ben vestito. Il malvivente ha approfittato dalle contemporanea uscita di altre persone ed è riuscito ad infilare le mani nelle tasche della donna, allontanandosi poi con i contanti. Sul caso indagano gli agenti della squadra mobile della Questura di Avellino che stanno esaminando i filmati del sistema di telecamere della banca.


irpinia oggi

_________________
Immagine


23/01/2010 - 09:38
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:

Sos famiglia, Silvestri: "C'è l'ok al piano di aiuti"


La commissione Istruzione Cultura e Politiche Sociali del Comune di Avellino ha approvato all'unanimità il piano Sos Famiglie. Riunitasi questo pomeriggio la commissione comunale ha discusso il piano di sostegno economico ed il disciplinare che lo regola approvando un piano sperimentale come da regolamento comunale in materia di accesso alle prestazioni agevolate. Sulla scorta di tale regolamento si intende attuare un programma sperimentale di sostegno alle famiglie che preveda l'accesso ai contributi economici attraverso la pubblicazione di un bando, la presentazione di una istanza e la redazione della relativa graduatoria. Il contributo a sostegno delle famiglie per il pagamento di spese correnti avrà un tetto di 1200 euro annuali per famiglia da corrispondere in rate bimestrali a tutti coloro che risulteranno utilmente collocati nella graduatoria di merito. “E' un passo importante per offrire un contributo concreto alle famiglie bisognose- dichiara il consigliere comunale Pdl vice presidente della commissione Adelchi Silvestri, - ma la grande vittoria di cui sono fiero è che su mia istanza è stato modificato il disciplinare rispetto all'attribuzione del punteggio in modo da destinare i fondi a chi davvero ne ha bisogno. Abbiamo quindi approvato la modifica che esclude i proprietari di immobili dalla graduatoria ed inoltre sarà prevista una sorta di rendicontazione delle spese sostenute con il contributo erogato”. L'assessorato alle politiche sociali ha stanziato 300mila euro per questo piano, il che si traduce nella possibilità di aiutare circa 250 famiglie. Il contributo dovrà essere impiegato per spese correnti come bollette, affitto o ticket sanitari.


irpinia oggi

_________________
Immagine


23/01/2010 - 09:39
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:

Vendeva salumi e formaggi scaduti: denunciato



Vendeva salumi e formaggi scaduti da tempo preoccupandosi di togliere le etichette. Per questa ragione è finito nei guai il titolare di un supermercato di Avellino. All'interno del banco frigorifero, infatti, il personale della divisione amministrativa e sociale della questura di Avellino ha posto sotto sequestro 70 chilogrammi di salumi e formaggi scaduti. All'operazione ha partecipato anche il personale dell'Asl Av2. Per il proprietario è scattata la denuncia a piede libero


irpinia oggi

_________________
Immagine


23/01/2010 - 10:46
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:
Avellino, in consiglio comunale il futuro del Teatro Gesualdo

Nel consiglio comunale tenutosi ieri, all'ordine del giorno si è discusso di iniziative da attuare per il rilancio del Teatro Carlo Gesualdo. Il documento è stato approvato all'unanimità dalla Commissione Cultura e depositato agli atti della Presidenza del Consiglio, in vista della seduta monotematica.
"Si tratta di un percorso concreto di azioni da attivare subito per offrire nuovo protagonismo in ambito regionale e nazionale al teatro della città - spiega il presidente della Commissione Cultura e promotore dell'ordine del giorno Luca Cipriano -. "Offriamo al Consiglio comunale un piano di rilancio articolato, che integra scelte di indirizzo artistiche e manageriali necessarie a completare l'offerta culturale di un teatro che può esprimere ulteriori, importanti potenzialità. Il Gesualdo rappresenta una grande occasione di sviluppo per Avellino e l'Amministrazione è chiamata a operare scelte strategiche di rilievo".


irpinia oggi

_________________
Immagine


23/01/2010 - 11:27
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:
Coppia rumena costringe la figlia ad elemosinare

Costringevano la figlia di 9 anni a chiedere l'elemosina davanti alle chiesa. Per questa ragione una coppia di coniugi rumeni è questa mattina stata denunciata per sfruttamento di minori ai fini dell'accattonaggio. Ma non solo. Intervenuti nei pressi della chiesa di San Ciro, gli agenti della squadra mobile, dopo essersi presi cura della bambina, si sono imbattutti nelle invettive dei due genitori. Entrambi, nel contestare l'intervento della polizia hanno addirittura aggredito un poliziotto che ha riportato lesioni guaribili in 7 giorni. Da qui una ulteriore denuncia nei confronti della coppia rumena che dovrà rispondere anche per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.


irpinia oggi

_________________
Immagine


23/01/2010 - 11:28
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:

Ex Alvi è protesta
Fumata nera dalla Prefettura



Avellino- Ex Alvi, fumata nera dalla prefettura. Nonostante la mediazione di Ennio Blasco la vertenza non si è sbloccata. L’Alpa non ha infatti erogato alcuna retribuzione arretrata in favore dei dipendenti. Di qui la decisione dei lavoratori e del sindacato di confermare lo sciopero di oggi. «Nel caso in cui l’attuale situazione di inadempienza dovesse perdurare -avvisa il responsabile provinciale della Uiltucs Mario Dello Russo - proclameremo lo sciopero ad oltranza fino alla risoluzione della vertenza». In fibrillazione ci sono quattro sedi in città, ma lo scontro si è ormai estesa a tutta la Campania. «Anche a Benevento e Salerno - precisa Dello Russo - ci segnalano situazioni di tensione. Non è tollerabile che in piena situazione di crisi ed emergenza, l’azienda non si adoperi a risolvere la situazione, costringendo decine di lavoratori ad una estenuante lotta per la sopravvivenza. A questo punto andremo fino in fondo. Chiediamo - conclude - il rispetto dei diritti e della dignità dei lavoratori».


ottopagine

_________________
Immagine


23/01/2010 - 11:31
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:
Tagli e chiusure, la Fma si ferma
Il 5 febbraio sciopero di quattro ore a Pratola Serra. Poi sit-in sotto la Provincia:?troppi silenzi sul piano industriale



Avellino- Sciopero di quattro ore in fabbrica e sit in di protesta in piazza Libertà, di fronte a palazzo Caracciolo. Gli operai della Fma annunciano la giornata di protesta contro il piano industriale della Fiat. Lo stabilimento di Pratola Serra si fermerà il 5 febbraio e non il 3, come nelle altre sedi nazionali.
Quel giorno infatti la Fma è chiusa, di qui la decisione di posticipare di quarantottore lo sciopero. La manifestazione registra la presenza di tutte le sigle sindacali. Accantonate dunque le tensioni delle scorse settimane.
«Finché Marchionne non farà chiarezza sul futuro dell’Fma, la protesta continuerà», annunciano i lavoratori. Nel mirino il piano industriale presentato a Roma dall’amministratore Sergio Marchionne poco prima di Natale. Una prospettiva di crescita che, oltre ad aver escluso lo stabilimento di Termini Imerese, ha di fatto chiuso più di un canale anche per la Fma e le altre aziende meridionali.
Sullo sfondo non si ferma la polemica sui contributi messi in palio dalla Provincia per le famiglie ed i lavoratori in difficoltà. Fiom, Fiom, Uilm e Fismic prendono le distanza dall’Ugl.
«Da un sindaco di destra c’era da aspettarsi che tra la Provincia e i lavoratori - si legge nella nota delle Rsu - avrebbero deciso di difendere Sibilia. Queste cose saranno spiegate in fabbrica il 4 febbraio, in occasione della prossima assemblea prima dello sciopero del 5 febbraio. Chiederemo un incontro al presidente Sibilia non solo per parlare del bonus, ma soprattutto per far uscire allo scoperto l’ente Provincia per l’assenza marcata sulla vertenza Fiat. Sibilia è chiamato ad uscire allo scoperto ed a garantire il suo impegno per rappresentare la nostra provincia ed, in particolare, i lavoratori della Fma

ottopagine

_________________
Immagine


23/01/2010 - 11:31
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:

Ritiro raccomandate, continuano i disagi per gli utenti

Continuano a pervenire presso la sede della Euroconsumatori di Avellino, le lamentele di molti utenti del capoluogo, costretti a file interminabili per effettuare il ritiro delle raccomandate. Come noto, da qualche settimana le poste di Avellino hanno concesso ad una società esterna il servizio di consegna delle raccomandate. Gli utenti, a seguito di tale novità, sono costretti a recarsi presso il nucleo industriale di Avellino, in un capannone di una nota società di logistica, per il ritiro delle raccomandate che frequentemente vengono lì depositate a causa di un servizio di recapito non tarato per quelle che sono le abitudini e le esigenze della moderna società civile. Molti utenti, oltre alla irragionevole lontananza, lamentano l'eccessivo disagio delle lunghe file di attesa. Alcuni di questi, ricordano che anche quando il ritiro delle raccomandate veniva effettuato presso la sede centrale di via de Sanctis, si assisteva a lunghe fila, ma almeno in tale sede c'era la possibilità di trovare riparo negli ampi locali, una sedia dove accomodarsi, una numerazione che disciplinava l'attesa e soprattutto un ambiente caldo o refrigerato dove sostare. Oggi, invece, sono costretti a mettersi in coda all'aperto con ogni tipo di clima, senza alcun elemento di conforto. "In questi giorni - commenta il direttivo di Euroconsumatori - la nostra associazione si recherà sul posto per documentare le condizioni di assoluto disagio con le quali viene offerto questo servizio. E' inoltre volontà di questa associazione sollecitare un incontro con i responsabili aziendali delle poste di Avellino al fine di concordare eventuali iniziative volte al miglioramento del servizio. Nell'eventualità in cui non si dovesse addivenire ad una soluzione migliorativa, sarà chiesto l'intervento dell'autorità giudiziaria e delle autorità pubbliche preposte al controllo e alla disciplina di tale settore. Non ultimo la costituzione di un comitato di utenti per raccogliere la denuncia di ogni tipo di disagio".



irpinia oggi

_________________
Immagine


23/01/2010 - 12:15
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:

Scippo in pieno centro: il bottino è di 6mila euro


Erano quasi le 21, ieri sera, quando in via Partenio la proprietaria di un negozio di calzature, che aveva da poco chiuso il suo esercizio commerciale, è rimasta vittima di uno scippo. La donna, mentre stava rientrando in casa, è stata affrontata da un giovane che, con il volto parzialmente coperto da un cappellino ed armato di taglierino, le ha sottratto la borsa. All'interno c'era l'incasso della giornata: circa 6 mila euro. Sul caso stanno indagando gli agenti della squadra mobile guidati dal vice questore, Pasquale Picone.



irpinia oggi

_________________
Immagine


23/01/2010 - 13:27
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 513 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 52  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)