Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 27/02/2020 - 09:45


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 513 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 52  Prossimo
 avellino news 
Autore Messaggio
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:

Domani celebrazione del patrono dei giornalisti

Domani (Domenica) 24 gennaio 2010 si festeggia San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti e degli operatori della Comunicazione. Il vescovo di Avellino, S.E. Francesco Marino, per l'occasione, alle ore 18.00 celebrerà la Santa Messa nella chiesa di San Gerardo, in via Pianodardine (nei pressi della redazione del settimanale diocesano Il Ponte). Il vescovo rivolgerà ai giornalisti e ai fedeli presenti un particolare messaggio per la giornata dedicata alla Comunicazione.


irpinia oggi

_________________
Immagine


23/01/2010 - 16:18
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:

Carambola sull'Ofantina: 4 feriti, nessuno grave


Maxi tamponamento lungo l'Ofantina bis. Lo spettacolare incidente si è verificato nel tratto tra S. Angelo dei Lombardi e Lioni. Tre, le auto coinvolte. E' di quattro feriti, invece, il bilancio del sinistro. Per la maggior parte si tratta di giovani. Sono stati tutti trasportati dalle ambulanze del 118 presso il pronto soccorso dell'ospedale Criscuoli. Nessuno dei quattro è in gravi condizioni: hanno riporato ferite guaribili in pochi giorni. La prognosi va dai sette ai 10 giorni. La dinamica dell'incidente è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Sant'Angelo dei Lombardi. Con tuttà probabilità tra le cause ci sono la scarsa visibilità e l'asfalto reso viscido dalla gelata notturna.


irpinia oggi

_________________
Immagine


26/01/2010 - 08:33
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:
b]
Itv e Campania Uno trasmetteranno in digitale: lo ha deciso il Tar



Irpinia Tv e Campania Uno non saranno oscurate ma potranno continuare a trasmettere regolarmente in modalità digitale terrestre. A deciderlo è stato il Tribunale amministrativo regionale di Salerno che ha accolto il ricorso della società Videoproduzioni, rappresentata dall'imprenditore Mario Giordano. I provvedimenti emessi, a novembre del 2009 dal ministero dello Sviluppo Economico, avrebbero comportato il totale spegnimento del segnale televisivo di Campania Uno ed Irpinia Tv. Il Tar stabilisce che l'attività della società ricorrente può proseguire utilizzando i canali 67 e 54, dato che il canale 39 attribuito in data 10 dicembre alla società Videoproduzioni da un decreto monocratico del Tar, viene ora utilizzato dalla società Canale Italia. Con la difesa degli avvocati Stefano Sorvino e Giovanni Colacurci, la Videoproduzioni aveva evidenziato una serie di illegittimità nell'operato degli uffici ministeriali. La società di Giordano è titolare dell'emittente televisiva Irpinia Tv per le provincie di Napoli, Caserta, Salerno, Avellino e Benevento, è dell'emittente Campania Uno per le provincie di Avellino e Benevento, giusta concessione ministeriale del 16 maggio 2001.
[/b]


irpinia oggi

_________________
Immagine


26/01/2010 - 13:16
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:

Dipendenti Provincia a lezione di Protezione civile


Anche i dipendenti della Provincia di Avellino partecipano al Corso di “Esperto di Protezione Civile” promosso dalla Scuola Regionale di Protezione Civile “Ernesto Calcara” iniziato lunedì scorso e che si concluderà il prossimo maggio. Le lezioni del Corso si articoleranno in moduli che saranno dedicati alle seguenti aree tematiche: “La Protezione Civile nell’Unione Europea – cenni normativi”, “Enti ed organizzazione di Protezione Civile in Italia – cenni normativi”; “Rischi naturali e valutazione scenari (sismico – vulcanico)”; “Rischi naturali e valutazione scenari (Idrogeologico – marino)”; “Rischi antropici e valutazione scenari”; “Pianificazione dell’emergenza e la logistica in emergenza”; “Procedura amministrativa di somma urgenza”; “Coordinamento di Sala Operativa”; “Coordinamento emergenza non convenzionali” Al Corso in “Esperto di Protezione Civile” prendono parte ventinove dipendenti dell’Amministrazione Provinciale di Avellino. «Abbiamo ritenuto opportuno ed utile – commenta l’assessore provinciale alla Protezione Civile, architetto Maurizio Petracca – prendere parte al Corso promosso dalla Scuola Regionale di Protezione Civile perché siamo convinti che la formazione, così come la prevenzione, rappresenti un ambito determinante sul fronte della Protezione Civile. Ed è per questo che abbiamo deciso di indirizzare un numero considerevole di dipendenti verso questo importante momento formativo. E’ così che coniughiamo la sensibilità che da sempre la giunta Sibilia ha mostrato per questo ambito con la necessità di poter contare su di un personale opportunamente formato ed in grado di affrontare tutti gli aspetti riconducibili alla Protezione Civile».


irpinia oggi

_________________
Immagine


26/01/2010 - 18:42
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:
Aggredisce personale medico e agenti di polizia: in manette 43enne

Avellino - Un uomo di anni 43, nativo di Casablanca e'¨ stato tratto in arresto, nelle prime ore di questa mattina, dagli agenti della Squadra Volante in quanto responsabile di minacce ed aggressione sia nei confronti del personale del 118 che nei confronti degli agenti di Polizia, intervenuti in ausilio del personale paramedico. L'uomo, dalla propria abitazione, aveva allertato il personale di autolettiga 118 dichiarando di essere stato colto da un malore. Il personale paramedico, giunto in pochi minuti presso l'abitazione, nel corso della prestazione di soccorso a domicilio e'¨ stato prima aggredito verbalmente e successivamente, senza alcun plausibile motivo, con calci e pugni.
Di li' a poco e' stata avvisata la sala operativa della Questura che ha inviato sul posto una pattuglia. Gli agenti, constatata anche l'evidente alterazione psichica del soggetto, tentavano di sedare gli animi. Per tutta risposta venivano a loto volta minacciati ed aggrediti fisicamente dall'extracomunitario, per niente intimorito dagli uomini in divisa. Dopo una breve colluttazione gli agenti, pur riportando lievi lesioni personali, sono riusciti ad immobilizzarlo e renderlo inoffensivo. Successivamente da accertamenti effettuati in Questura, a carico del 43enne sono risultati numerosi precedenti penali specifici nonche' avviso orale emesso dal Questore di Avellino quale personaggio particolarmente pericoloso. Pertanto, l'aggressore, dopo gli accertamenti di rito, e' stato tratto in arresto e condotto presso la locale casa circondariale.


irpinia news

_________________
Immagine


27/01/2010 - 13:41
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:

Test anti droga per autisti bus pubblici


“Per tutti coloro che svolgono mansioni tali da poter mettere a rischio l’incolumità e la salute altrui dovrebbe essere obbligatorio l’accertamento di non uso di qualsiasi tipo di droga. In primo luogo, per gli autisti dei bus, sia dipendente da aziende pubbliche che private, che dovrebbero sottoporsi periodicamente ai test.” La proposta è del Segretario Nazionale dell’Associazione “Amici della Polizia” (A.d.P.), Antonio de Lieto che spiega: “Quella della droga è una vera piaga sociale, che coinvolge ormai anche la nostra società. Da anni si parla ciclicamente dell’obbligatorietà dei test per alcune categorie, ma lo scoglio dell’ipocrisia è più resistente delle buone intenzioni. È necessario dare un segnale forte – ha proseguito il leader dell’A.d.P. – introducendo il test a cadenza semestrale per gli autisti, che svolgono un ruolo tanto importante quanto delicato. La lucidità alla guida è inficiata dall’assunzione di sostanze psicotrope e nel caso dei conducenti dei mezzi pubblici, che trasportano quotidianamente centinaia di utenti, un incidente potrebbe tramutarsi in tragedia. È necessario dunque tutelare l’utenza – ha concluso DE LIETO – magari rendendo obbligatorio per gli autisti anche un test-etilometrico da effettuare prima di ogni turno di servizio.”


irpinia oggi

_________________
Immagine


27/01/2010 - 17:56
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:
Candelora-day, è scontro
La "Rete" replica a FN: «Non conosco la tradizione che dicono di voler difendere»



Avellino- Con grande rammarico apprendiamo che Forza Nuova Avellino si adopererà in un volantinaggio contro la manifestazione della Candelora di Montevergine.
Il rappresentante di Forza Nuova, il signor Accomando, scrive del suo dissenso per una “manifestazione volgare” che oltraggia la Chiesa, e quindi si dice pronto a difendere i valori della tradizione.
Il nostro rammarico è proprio per la grande confusione che alberga in Forza Nuova che, forse, come “nuova forza” politica, ha la memoria tanto corta da dimenticare anche che rappresenta e ripropone una vecchia ideologia anticostituzionale. E' infatti noto a tutti che la Candelora è una ricorrenza millenaria, la festa della luce che chiama i fedeli a vedere la Madonna, finalmente pura dopo 40 giorni dal parto, e Gesù esposti al tempio. Le candele sono appunto luce di purificazione.
Nel giorno della Candelora, per tradizione ultracentenaria, si sale da Mamma Schiavona a Montevergine e salgono, assieme agli altri devoti, anche i “femminielli” che per la Madonna di Montevergine hanno particolare devozione.
La motivazione di questa grande e profonda fede affonda le radici in una storia ben più antica di noi, vecchi e nuovi. Dove oggi sorge il Santuario, sorgeva un tempo il tempio dedicato alla dea Cibele, i cui sacerdoti erano evirati, avevano lunghi capelli e occhi truccati e ballavano come dervisci rotanti. Del ballo e del canto devozionale tutti conosciamo la valenza, tant’è che da sempre come per le alte Madonne campane si canta “a distesa” come preghiera e si balla, nel piazzale antistante il santuario, la tammurriata. Ma questo non accade solo nel giorno della Candelora, ma anche il 12 settembre nel giorno di Santa Maria, quando la Juta a Montevergine impegna i fedeli in una lunga notte di cammino danze e canti. Ci chiediamo, quindi, quale di queste tradizioni voglio difendere i prodi di Forza Nuova con la loro contestazione alla “volgare manifestazione” della Candelora.
“Rifiutiamo gli insulti e le minacce di chicchessia e soprattutto di chi, in nome e per conto di una "Chiesa" o di un "Popolo" chiama alla "guerra santa" per riproporre l'annientamento o la cacciata degli stessi che si mandava al confino o nei campi di sterminio nazifascisti”. Così Carlo Cremona presidente dell’associazione i-ken che assieme alle associazioni Rossofisso, Zia Lidia Social Club, Rouge RibbellArci e Trans Genere costituiscono la Rete per la Candelora di Montevergine.
“Oggi, 27 Gennaio, giorno in cui si ricordano le deportazioni degli omosessuali, degli ebrei e dei Rom nei campi di concertamento- prosegue Carlo Cremona - facciamo un appello a tutti i Democratici ed ai Repubblicani ed agli Antifascisti, ed a tutte le autorità competenti presenti sul territorio, ad essere in Irpinia accanto alle associazioni per i diritti civili alle associazioni di trans ed a quelle delle persone omosessuali per rispondere alle provocazioni con una reale e solidale opposizione democratica al neofascismo. Costoro che minacciano non colgono i precetti di uguaglianza e di fratellanza e di pace che vengono dalle Chiese, ma invitano alla violenza ed alla contrapposizione, perché cercano di inimicare i gay, le lesbiche e le/i trans ( detti femminielli) perché incapaci di rapportarsi al diverso da sé e quindi sordi al messaggio di pace ed accoglienza che viene proprio dalla Chiesa Cattolica. La Candelora è di tutti e tutte i cittadini ed è di tutti i credenti che fedeli a Mamma Schiavona affrontano il gelo della montagna per accendere una candela, che arde una luce di speranza e di devozione per ricambiare l’amore che Ella ha per tutti i suoi fedeli senza distinzione di genere o razza. Chiediamo, quindi, a tutte le Istituzioni locali, alla Prefettura ed alla Pubblica sicurezza di vigilare affinché la nostra libertà e le nostre vite siano al sicuro in quei giorni, come tutti i giorni”.


ottopagine

_________________
Immagine


28/01/2010 - 08:28
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:

Frazione Picarelli, addio ai prefabbricati pesanti


"Addio ai prefabbricati" è il tema dell’incontro che il Sindaco Giuseppe Galasso e l’assessore alla riqualificazione urbana Antonio Genovese, terranno oggi con i cittadini della frazione Picarelli per illustrare il progetto di demolizione e sostituzione dei prefabbricati pesanti. L’appuntamento è per le ore 19.00 presso i locali della Chiesa SS. Salvatore di Picarelli.




irpinia oggi

_________________
Immagine


28/01/2010 - 13:46
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:
[b]Anas, A3: il 31 chiusa la rampa di immissione sul Raccordo per Avellino
Provvedimento per lavori di manutenzione straordinaria



Salerno- L’Anas comunica che, per lavori, domenica 31 gennaio 2010 dalle 6,30 alle 9,30 sarà chiusa al traffico la carreggiata sud dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria nel tratto compreso tra tra lo svincolo di Salerno – Fratte (km 1,700) e la rampa di immissione sul Raccordo per Avellino (km 2,500). Il provvedimento si rende necessario per lavori di manutenzione straordinaria che prevedono l’abbattimento di alcune piante di alto fusto presenti ai margini dell'Autostrada in corrispondenza del km 2,300 in direzione sud Nelle ore di chiusura il traffico Il traffico veicolare diretto a sud sarà deviato sulla tangenziale di Salerno allo svincolo di Salerno-Fratte con rientro allo svincolo di Pontecagnano. Il traffico veicolare diretto sul Raccordo per Avellino sarà deviato sulla strada statale 88 con rientro allo svincolo di Baronissi. I dispositivi di traffico ed i percorsi alternativi sono stati comunicati agli Enti e alle Istituzioni interessate. Si ricorda che l’informazione agli automobilisti sulla viabilità e sul traffico è assicurata attraverso le emittenti radio-televisive, il sito Anas www.stradeanas.it e chiamando il numero verde 800.290.092.
[/b]


ottopagine

_________________
Immagine


28/01/2010 - 18:05
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: avellino news
Cita:
Bonus gas ed elettrico, interviene l'Adiconsum
Dopo le segnalazioni dei consumatori



Avellino- Dal 1° febbraio per le famiglie in condizioni di particolare disagio economico o numerose, continuano a valere i benefici indotti dal bonus gas, e dal bonus elettrico che permetteranno ai beneficiari di ottenere uno sconto del 15% e 20% circa, rispettivamente sulle bollette di gas ed elettricità al netto delle imposte. “Nel corso del 2009 -dichiara il Presidente Adiconsum Cisl di Avellino Sonia Vena- , sono pervenute all’Adiconsum una serie di segnalazioni da parte di singoli consumatori a causa della mancanza dei codici PDR/ POD rispettivamente nelle fatture di gas e di energia elettrica, come da delibera dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas la conoscenza da parte del consumatore dei codici PDR e POD è fondamentale, soprattutto per beneficiare di alcune tipologie di servizi, come in questo caso del bonus gas e bonus energia. Si invitano pertanto le imprese di distribuzione ad indicare nei documenti di fatturazione i codici POD e PDR in modo chiaramente e facilmente leggibile, alla portata di tutti, collocandoli, ove possibile, nella prima pagina della fattura”.


ottopagine

_________________
Immagine


28/01/2010 - 18:06
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 513 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 52  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)