Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 29/02/2020 - 04:32


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
 EX ISOCHIMICA:NOVITA' 
Autore Messaggio
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio EX ISOCHIMICA:NOVITA'
Cita:

Il presidente neoeletto della commissione di indagine su Pianodardine, Gerardo Bilotta, si è espresso sulla possibilità avanzata dall'amministratore unico di Euromarket, Biagio De Lisa, di fare il mercato bisettimanale nell'area dell'ex Isochimica e su quanto si sta facendo per l'organizzazione del lavoro: "Stiamo valutando insieme ad altri enti tutto ciò che è stato fatto sull'argomento. Vogliamo verificare tutti gli interventi già effettuati - spiega Bilotta - in maniera tale da evitare che ci siano dei doppioni. Già per questo fine settimana avremo un quadro chiaro, in modo tale che la prossima settimana, in riunione, possiamo discutere sul da farsi. Il mercato bisettimanale in quello spazio non serve proprio e non ha nessun senso. Con tutto il rispetto per il mercato, ma credo che sia già una zona periferica e già degradata. Pertanto non ritengo possa essere la soluzione ideale per riqualificare quella zona. In ogni caso, - conclude Bilotta - queste sono valutazioni che lascio ai privati, noi facciamo i consiglieri comunali e ci occupiamo di altro".


IRPINIA OGGI

_________________
Immagine


20/01/2010 - 13:05
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: EX ISOCHIMICA:NOVITA'
Cita:



Operai ex Isochimica: aspettiamo le visite mediche da due anni



"Da quello che sappiamo per ora soltanto uno degli operai è stato. Dovrà fare una schermografia e prelievi del sangue presso l'ospedale di Solofra". E' quanto afferma il sindacalista della Cgil di Avellino, Nunzio Capriglione sul caso inerente allo screening sanitario annunciato nei mesi scorsi per gli operai dell'ex Isochimica. Il piano attuato dalla Regione sull'amianto prevede infatti la realizzazione di un programma di sorveglianza sanitaria a favore dei lavoratori esposti. Secondo il responsabile dell'Unità operativa amianto dell'azienda sanitaria di Avellino, il dottor Luigi Borea, lo screening è partito già da quindici giorni, L'isochimica di Elio Graziano, che fin dal 1983 ha lavorato con trecento operai alla raschiatura dell'amianto da tremila vagoni ferroviari, ha chiuso nel 1989. L'accumulo di amianto si aggirava sui ventimila quintali. "Per quanto ne so tra la stragrande maggioranza degli operai nessuno ancora è stato chiamato per le visitiche mediche. - dichiara Nicola Abrate, ex operaio Isochimica - Noi facemmo un esposto alla Regione Campania. Ci risposero che le visite sarebbero partite entro ottobre 2009". Gli operai raccontano che per molto tempo hanno lavorato senza un'adeguata protezione. "Per anni abbiamo lavorato senza alcuna protezione. - dice un'altro operaio dell'ex isochimica - Solo in seguito ci hanno dotato di mascherine e di tute protettive. Oggi ho problemi di respirazione e percepisco una piccola pensione di invalidità dall'Inail". Nicola Abrate, altro operaio dell'Isochimica ha ribadito: "Stiamo incominciando a contare i malati e i morti per l'esposizione. Sono due anni che aspettiamo queste visite". Il presidente del Tribunale del malato, Carlo Caramelli ha voluto sottolineare che il tipo di amianto presente nell'ex stabilimento di Pianodardine, la crocidolite, sarebbe tra i più pericolosi per la salute delle persone. Per questo motivo il tribunale del malato ha chiesto di sottoporre a visite mediche anche gli abitanti della zona. "Basta una sola fibra respirata per aver seri problemi alla salute. - spiega Caramelli - Noi chiediamo che vengano pubblicati i dati dell'indagine sanitaria e vogliamo sapere se la bonifica è avvenuta secondo i criteri del Piano regionale amianto, perchè questo è un fatto pubblico".


irpinia oggi

_________________
Immagine


21/01/2010 - 11:35
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: EX ISOCHIMICA:NOVITA'
Immagine

_________________
Immagine


21/01/2010 - 11:39
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: EX ISOCHIMICA:NOVITA'
Cita:
[b]Ex Isochimica, la proposta di Silvestri
«Trasformiamo l'area in un grande mercato rionale»



Avellino- Dopo la bonifica prevista per aprile il consigliere comunale del Pdl Adelchi Silvetri propone di riqualificare l'area attrezzandola come grande mercato su modello del Viktualienmarkt.
“Restituire la centralità al quartiere della Ferrovia è un progetto necessario - dichiara Adelchi Silvestri- che deve essere articolato attraverso azioni mirate, con una idea di città ben precisa, una idea che permetta di attuare parti di un progetto organico più ampio ed articolato. L'attivazione della cosiddetta Metropolitana Leggera, esperienze come in_loco_motivi, gruppo impegnato nel rilancio dell'Avellino Rocchetta come linea turistica, ed non ultima la tanto attesa bonifica dell'Ex Isochimica riportano prepotentemente l'attenzione su un quartiere che l'amministrazione comunale ha dimenticato ed abbandonato per troppo tempo. Per questo motivo è necessario riqualificare l'area attraverso progetti che sappiano realmente risvegliare la zona, dal punto di vista dei flussi turistici e di quelli commerciali e quindi del lavoro. La consegna dell'area dell'ex isochimica finalmente bonificata dovrebbe essere il prossimo aprile. Deve essere quell'area il simbolo della rinascita e da luogo avvelenato e pericoloso deve mutare in luogo dedicato alla vita e ai colori. Per questo ritengo opportuno pensare a creare una grande area mercato su modello del Viktualienmarkt di Monaco di Baviera. Un luogo che sia attivo sette giorni su sette e che sia vetrina e mercato quotidiano per le eccellenze enogastronomiche irpine, ma anche per ospitare mercati della terra e a chilometri zero, oltre che qualsiasi tipo di articolo di qualità made in irpinia. Un crogiolo di tipicità in una zona strategica perché a due passi dalla Stazione di Avellino e vicinissima al raccordo Avellino Salerno ed al casello di Avellino Est. E' tempo di dare un segnale deciso agli abitanti di Pianodardine e della Ferrovia, dopo anni di oltraggi alla loro salute ed alla loro esistenza dovuti all'altissimo tasso di inquinamento per il Cdr e per l'Ex Isochimica. E' ora che vengano risarciti attraverso azioni capaci di riportare la vita nel quartiere”.
[/b]


ottopagine

_________________
Immagine


01/02/2010 - 20:10
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: EX ISOCHIMICA:NOVITA'
Cita:
Cita:

Area Isochimica, Silvestri: tavolo tecnico con Asl, Arpac e Asi


Tre passi per uscire dalla emergenza ambientale di Pianodardine: l'istituzione di un tavolo tecnico, la restrizione dell'area da indagare e la nomina di tecnici per il monitoraggio. Questa la proposta del consigliere comunale del Pdl Adelchi Silvestri alla Commissione di vigilanza e indagine sull'area industriale di Pianodardine di cui è membro assieme a Stefano La Verde, Gerardo Melillo, Gianluca Gaita, Massimiliano Miro, Angelo Petitto, Luigi Urciuoli, Loris Iatta, Ugo Maggio, Giuseppe Negrone, Marco Cipriano, Domenico Palumbo, Enza Ambrosone e Virgilio Cicalese.
"Ritengo siano step urgenti e necessari - dichiara il consigliere Silvestri - per poter affrontare il compito che siamo chiamati a svolgere. Prima di tutto è necessario istituire un tavolo tecnico con Asl, per il monitoraggio sulla salute dei lavoratori e residenti, Arpac per il monitoraggio ambientale e Asi per la verifica del rispetto delle norme nei cicli produttivi, e poi individuare l'area esatta su cui vigilare e indagare procedendo per obiettivi, e quindi attivare una costante vigilanza attraverso la nomina di tecnici esperti". Una proposta accolta con favore dai membri della commissione che hanno deciso di condividere i punti indicati dal consigliere Silvestri.
Presieduta da Gerardo Bilotta la Commissione speciale istituita in seno al Consiglio Comunale di Avellino, si è riunita questa mattina per mettere a punto le strategie necessarie alla bonifica ed alla vigilanza ambientale sull'area industriale di Pianodardine. Sarà compito della commissione, infatti, verificare il grado di inquinamento ambientale della zona, verificare che i cicli produttivi della aziende che insistono in tale area siano rispettosi delle norme vigenti in materia, nonché verificare lo stato di salute di chi lavora nell'area e di chi ne vive ai margini. Ma l'azione della commissione sarà ad ampio raggio tanto da poter incidere anche sulle decisioni di riqualificazione dell'area. Su questo punto la Commissione ha registrato pareri discordi tra chi vuole fermarsi al monitoraggio ed alla vigilanza e chi invece ritiene urgente avviare immediatamente il discorso della riqualificazione.
"Io ritengo - spiega Silvestri - che le due cose non possano viaggiare separatamente. Mentre si avvia con urgenza l'azione di monitoraggio e bonifica, ove necessario, dobbiamo avviare allo stesso tempo la riflessione sulla destinazione d'uso che si vuole dare ad aree come quella dell'Ex Isochimica. Ripensare i luoghi non vuol dire solo raccogliere idee, ma anche reperire i fondi per realizzarle. E' tempo di dare risposte concrete agli abitanti di una zona di Avellino maltrattata e mortificata. Quindi auspico che la stessa solerzia che la commissione sta mettendo per il lavoro di monitoraggio, la metta per trovare le forze economiche e produttive per ridare all'area un futuro di produttività sostenibile e quindi di qualità della vita più alta per i residenti".


irpinia oggi

_________________
Immagine


05/02/2010 - 18:30
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: EX ISOCHIMICA:NOVITA'
Cita:

Inquinamento Pianodardine, mancano ancora i dati



A palazzo di città riunione della commissione speciale su Pianodardine. Ma l'organismo non può avviare il lavoro perchè mancano i dati richiesti all'Arpac e all'Asl. Nonostante il sollecito da parte del presidente Bilotta la risposta dei due enti non è arrivata. Non si conosce lo stato dell'arte dei lavori di bonifica dell'ex Isochimica e non si hanno notizie sulle visite ai dipendenti.


irpinia oggi

_________________
Immagine


22/03/2010 - 17:01
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)