Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 14/11/2019 - 22:26


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
 Il Giro d’Italia farà tappa al Laceno 
Autore Messaggio
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Il Giro d’Italia farà tappa al Laceno
Cita:
Il Giro d’Italia farà tappa al Laceno

L’ALTOPIANO È GIÀ STATO ARRIVO NEL ‘76 E NEL ‘98
Avellino- La Corsa Rosa ritorna sull'Altopiano del Laceno. Dopo quattordici anni, il comune di Bagnoli Irpino torna ad ospitare uno degli appuntamenti sportivi più attesi. La tappa è stata fissata per il 13 maggio e si tratta di quella più a Sud prevista dal Giro 2012. Il percorso non è stato ancora ufficializzato dalla Rcs Sport, ma non bisognerà aspettare molto perché la presentazione dell'evento si terrà il 16 ottobre a Milano (andrà in onda su Rai 1) e alla quale è stato invitato anche il primo cittadino di Bagnoli Irpino, Aniello Chieffo.

La partenza sarà da Herning in Danimarca il 5 maggio, con un cronoprologo individuale lungo 9 chilometri. Poi altre due tappe all’estero - domenica 6 maggio 200 chilometri, partenza e arrivo a Herning; lunedì 7 maggio, sarà Horsens, a est di Herning, ad accogliere partenza e arrivo della terza frazione, lunga 180-200 chilometri. La prima tappa in Italia (dopo il trasferimento in aereo) dovrebbe toccare Verona con una cronosquadre serale. Si dovrebbe poi scendere dalla costa Adriatica: Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia forse fino a Barletta.

Si taglia dalla Basilicata per giungere sul Tirreno e riaffrontare la Costiera Amalfitana. Si procederà verso il Lazio, la Toscana, con arrivo in salita sugli Appennini a San Pellegrino, forse Abetone e poi Genova. Le montagne del Piemonte, la Val d’Aosta con Cervinia e Stelvio più Tonale e forse il Mortirolo (tappa votata dai lettori della Gazzetta dello Sport), Vedelago per Pinarello, tappona Treviso-Tre Cime di Lavaredo e Alpe di Pameago. Infine Milano.

Con l'appuntamento del prossimo anno, saranno tre le volte del Giro sull'Altopiano del Laceno protagonista nel '76 e nel '98.
Il tappone del 1998 dell'81esimo Giro, Maddaloni-Lago Laceno, rappresentò il primo importante appuntamento con la montagna dei cinque in programma, oltre ad essere anche l'unica tappa di montagna del Sud per un percorso di oltre 150 chilometri e 40 di salita tra il valico del monte Taburno, quello del Faggio e il valico di Lago Laceno. Una tappa che ha regalato non poche emozioni quella vinta dall'elvetico Zuelle che conquistò anche la maglia rosa tolta a Bartali, e che ripropose la stessa scena del '76 quando a salire sullo scalino più alto del podio fu sempre uno straniero, De Vlaeminck, mentre la maglia rosa passò da Moser a Gimondi.

E chi c'era, ricorda che gli ultimi nove chilometri, da Bagnoli al Laceno, furono davvero avvincenti con Pantani che tentò il colpaccio, scavalcato poi dall'elvetico che riuscì a tagliare il traguardo.
Ma fu comunque l'anno dello scalatore di Cesenatico che vinse il Giro d'Italia e poi anche il Tour de France.

Fu un grande evento per tutta l'Irpinia, attraversata da una carovana di oltre milleduecento persone. Più di 160 corridori, 450 automezzi, 30 motociclette ufficiali e una seconda carovana pubblicitaria con circa 50 mezzi che precedeva di una quarantina di minuti ogni tappa. E ancora, oltre 300 accrediti stampa da ogni parte del mondo. La carovana ripartì per la settima tappa da Montella, con arrivo a Matera. Un percorso di 238 chilometri che ha attraversato ancora tanta Irpinia prima di toccare i confini della Basilicata: Cassano, Nusco - con il gran premio della montagna -, Lioni, Teora e Sant'Andrea di Conza.
E adesso, dopo 36 anni, sarà tagliato un altro traguardo in uno dei luoghi più suggestivi delle montagne irpine.


ottopagine

_________________
Immagine


05/10/2011 - 08:52
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: Il Giro d’Italia farà tappa al Laceno
Cita:
Il Giro d'Italia torna al Laceno, ma ecco tutte le tappe .

Venerdì 14 Ottobre 2011 09:39 . Il Giro d’Italia torna per la terza volta a Lago Laceno, dopo le edizioni del 1976 e del 1998. Quella del 13 maggio 2012 sarà la tappa più a sud dell’Italia e anch il primo arrivo in quota, a circa 1.102 metri sul livello del mare. La salita ha inizio dopo il ponte sul fiume Calore ed è lunga 9.250 metri con pendenza media al 6,5% e un punto nevralgico dal km 5 al km 6,2 al 10,4 di pendenza cui seguono altri due chilometri appena oltre il 9%. Nelle due occasioni passate viene ricordato nel 1976 il successo di Roger De Vlaeminck in un’edizione in rosa che premiò il 34enne Felice Gimondi. Si tornò a Lago Laceno 22 anni più tardi, nel 1998, e in quell’occasione la salita irpina vide svettare lo svizzero Alex Zulle, che mise in difficoltà l’attesissimo Marco Pantani.
Il Giro d’Italia 2012 sarà ufficialmente presentato domenica 16 ottobre a Milano. Partenza il 5 maggio a Herning (Danimarca), tre giorni al Nord, poi sbarco a Verona, cronosquadre e via verso il sud (sponda adriatica), ma soltanto sino in Irpinia.
Il giorno successivo, lunedì 14 maggio, il Giro ripartirà dalla Campania, da San Giorgio de Sannio che nel 1987 fu tappa di arrivo e partenza (8^ Roccaraso-San Giorgio e 9^ San Giorgio-Bari) del 70° Giro d’Italia. S’impose sullo spettacolare traguardo di Viale Carlo III Spinelli, un brillante Paolo Rosola, vincitore di dodici tappe del Giro. Un legame forte, quello di San Giorgio del Sannio con il mondo del ciclismo: qualche anno fa è stato realizzato una stele per ricordare gli eventi sportivi legati al ciclismo e tra questi il Giro d’Italia del 1987. In più c’è una strada intitolata al mitico campione Fausto Coppi.
Dal Sannio si risalirà attraverso Lazio e poi Toscana, Versilia, quindi Liguria dove sarà ricordato lo sfortunato ciclista belga Weylandt per approdare quindi in Piemonte in vista del penultimo week end. E da qui in Valle d’Aosta, verso Cervinia. La parte alpina del Giro toccherà diverse località a passi montani di notevole interesse per gli appassionati di ciclismo, come Cortina dove la carovana approderà partendo da Falzes e transitando da Val Pusteria, Val Badia, passo di Valparola, Falzarego, Alleghe, Agordo, passo Duran, Forcella Staulanza e passo Giau.

Questo il programma del prossimo giro d’Italia che sarà ufficialmente svelato domenica ma, tranne sorprese, le tappe saranno queste:

5 Maggio Herning – Herning (8,7 km)
6 Maggio Herning – Herning (206 km)
7 Maggio Horsens – Horsens (190 Km)
8 Maggio RIPOSO
9 Maggio Verona – Verona (32,2 km)
10 Maggio Modena – Fano (199 km)
11 Maggio Urbino – Porto Sant’Elpidio (207 Km)
12 Maggio Recanati – Rocca di Cambio (202 km)
13 Maggio Sulmona – Lago Laceno (229 km)
14 Maggio San Giorgio nel Sannio – Frosinone (171 km)
15 Maggio Civitavecchia – Assisi (187 km)
16 Maggio Assisi – Montecatini Terme (243 Km)
17 Maggio Seravezza – Sestri Levante (157 km)
18 Maggio Savona – Cervere (121 km)
19 Maggio Cherasco – Cervinia (205 km)
20 Maggio Busto Arsizio – Lecco/Pian dei Resinelli (172 km)
21 Maggio RIPOSO
22 Maggio Limone sul Garda – Falzes/Pfalzen (174 km)
23 Maggio Falzes/Pfalzen – Cortina d’Ampezzo (187 km)
24 Maggio San Vito di Cadore – Vedelago (139 km)
25 Maggio Treviso – Alpe di Pampeago (197km)
26 Maggio Caldes/Val di Sole – Passo dello Stelvio (218 km)
27 Maggio Milano – Milano (31,5 km)


irpinia oggi

_________________
Immagine


14/10/2011 - 10:35
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 2 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)