Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 13/11/2019 - 17:46


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
 Carnevale 2010 ;gli appuntamenti. 
Autore Messaggio
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Carnevale 2010 ;gli appuntamenti.
Cita:




Il Carnevale inizia con il 17 Gennaio (a Nusco oggi 16/01/2010) con l’accensione dei Falò, detti anche Focaracci e Focaroni, intorno ai quali ci si raccoglie per mangiare, bere e sentire musica locale.
I paesi che ci hanno fatto pervenire l’organizzazione di tale iniziativa sono:
IN ORDINE DI DATA
NUSCO - 16 GENNAIO 2010, per info: proloconusco@alice.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
CALITRI - 17 GENNAIO 2010, per info: prolococalitri@virgilio.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
CALIANO DI MONTORO SUPERIORE - 17 GENNAIO 2010, per info: prolocomontoro@gmail.comQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
CESINALI - 17 GENNAIO 2010, per info: gerardo_galasso@virgilio.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
CHIUSANO SAN DOMENICO - 17 GENNAIO 2010, per info: prolocochiusano@alice.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
MONTEMARANO - 17 GENNAIO 2010, per info: info@promontemarano.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
TORELLA DEI LOMBARDI - 17 GENNAIO 2010, per info: prolococandriano@torelladeilombardi.191.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
QUINDICI - 17 e 19 GENNAIO 2010, per info: prolocoquindici@alice.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
AIELLO DEL SABATO - 20 GENNAIO 2010, per info: pro-locoaiello@libero.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


irpinia oggi

_________________
Immagine


16/01/2010 - 19:54
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: Carnevale 2010 ;gli appuntamenti.
Cita:
Carnevale alle porte, l'Unpli: "Occasione di sviluppo per l'Irpinia"

Con Sant'Antuono e l'accensione dei falo' chiamati anche focaracci o focaroni, si apre ufficialmente il carnevale in Irpinia. Un rito pagano che fa parte della civilta' contadina, tramandato di generazione in generazione ed assimilato dalla societa' moderna. Si brucia il vecchio per salutare il nuovo che arriva. Si chiude al buio dell'inverno per aprirsi al sole della primavera e dell'estate. Si accende il fuoco per invocare buoni raccolti. Queste iniziative hanno la capacita di contaminare e di risvegliare interessi. A Chiusano San Domenico per merito della Pro Loco si sta riprendendo l'antica tradizione de La cattura dell'orso in cui si assiste ad un altro tema classico quale la lotta del bene sul male. Il focarone rimane una tradizione sentita e vissuta in modo particolare nei piccoli paesi dell'Irpinia in occasione di Sant'Antuono o in onore di altri santi in diverse date dell'anno. Non e'¨ solo un carnevale ma sono molti i carnevali irpini, come confermano i cultori di storia locale il prof. Modestino Della Sala e il giornalista Aldo De Francesco, nostro conterraneo di Montemarano. Quest'ultimo ha suggerito di lanciare il carnevale con lo slogan I Cento carnevali irpinia per far comprendere meglio che ogni paese ha il suo carnevale. Il prof. Modestino Della Sala per sottolineare l'importanza della nostra tradizione ha piu' di una volta lanciato l'idea di un museo del folclore e dei carri.

L'Unpli da diversi anni, forse troppi, ha lavorato per mettere insieme e a rappresentare e coordinare i carnevali irpini nel pieno rispetto della tipicita' locale. Ogni paese rappresenta il proprio carnevale e tutti insieme rappresentano i carnevali d'Irpinia. Il panorama provinciale e'¨ composto da diversi modi di espressioni artistiche e popolari: tarantella di Montemarano, a cui si rifa' Volturara Irpina, Torella dei Lombardi, Castelfranci, le Zeze di Bellizzi, di Mercogliano, Monteforte, Cesinali, i carri di Paternopoli (ed anche di Castelvetere che quest'anno salta) il ballo n'treccio di Forino, del Montorese, il laccio d'amore del Vallo di Lauro e del Baianese con Avella, Taurano, Pago Vallo di Lauro, Sirignano, la Mascarata di Serino, la ndrezzata di Cervinara, il carnevale della Baronia con Carife, i mesi e il funerale, oltre ai carnevali spontanei che spuntano in tutti gli altri paesi.

Il patrimonio culturale e' notevole e diffuso su tutto il territorio provinciale e si rafforza grazie alla passione della popolazione. Il carnevale riesce ad essere vivo e vincente nella società di facebook e di youtube e ad attrarre l'interesse di migliaia e migliaia di visitatori molto verosimilmente perche' riesce a trasmettere contemporaneamente grande energia e a rappresentare in modo gioioso e libero l'identita' creativa di un popolo composto da tutte le categorie senza distinzione di classe sociale e di sesso. La maschera rende per questi giorni tutti uguali. Il carnevale e'¨ interessante, oltre all'aspetto culturale, anche per quello economico e turistico.

Ed e' scontato che il carnevale muove economicamente le aziende che confezionano i costumi, artigiani, gli esercizi commerciali legati alla somministrazione di bevande e della ristorazione. Anche sotto il profilo turistico il carnevale, ma meglio sarebbe dire il periodo del carnevale, rappresenta una ghiotta occasione di sviluppo turistico abbinato all'enogastronomia irpina. Il carnevale, soprattutto nell'area di Montemarano e Paternopoli, vede la presenza di molti turisti che sfuggono alle statistiche in quanto sono ospiti presso case private e che portano ricchezza al territorio, poca ma c'e'. Sul patrimonio culturale irpino, sul carnevale come sulle altre tradizioni irpine (per questo rimando ad una brochure pubblicata sul succitato nostro sito) e sulle iniziative delle pro loco si puo' e si deve investire per ragioni di carattere culturale, economico e turistico.

Anni addietro l'Unpli ha chiesto agli enti locali la costituzione dell'ente del carnevale e delle tradizioni irpine, quale efficace strumento per sostenere il patrimonio culturale e turistico. Rilanciamo questa proposta che si basa sulla ricerca delle nostre tradizioni in stretto collegamento con l'Universita' , nella diffusione di tutto il nostro folclore (gia' sono in atto corsi della tarantella monte maranese che vanno in questa direzione) nel sostenere i gruppi e le associazioni nella preparazione del carnevale, nel creare e rafforzare un'organizzazione turistica e nell'utilizzazione del marketing concentrato, volto a segmenti di mercato specifici, a chi e' distante tre ore di distanza dall'irpinia e agli emigranti irpini e ai loro discendenti all'estero. Cio' perche' l'ente può inserire il carnevale o meglio i carnevali irpini in un circuito regionale e poi nazionale, senza pero' snaturare il nostro grande patrimonio culturale. Da poco e' ripreso il tavolo provinciale di concertazione sul turismo nato anche su una forte iniziativa dell'Unpli. Al tavolo le Pro Loco irpine ridanno fiducia per lo sviluppo culturale e turistico dell'Irpinia.



irpinia news

_________________
Immagine


18/01/2010 - 18:08
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: Carnevale 2010 ;gli appuntamenti.
Cita:

Carnevale, fervono i preparativi



Passato Sant’Antuono Maschere e Suono il 17 gennaio, con l’accensione dei falò, il Carnevale è alle porte. Quest’anno si festeggia di norma Domenica 14 febbraio, Martedì 16 febbraio, oltre in altre date a seconda degli organizzatori. Fervono i preparativi da parte di pro loco, associazioni ed enti locali nei paesi dell’Irpinia per accogliere i visitatori e i turisti. Sono impegnati migliaia di volontari nelle prove, nell’allestimento dei carri e nella preparazione dei costumi, delle maschere dei balli, sparsi in tutti i paesi. Un appuntamento molto sentito dagli irpini. Previsti dibattiti e convegni, con il coinvolgimento degli enti locali quali l’Ept di Avellino, l’Amministrazione Provinciale, Comune capoluogo e comuni interessati, su una tradizione di origine pagana di una civiltà contadina che resiste alla società post-industriale, alla modernità di facebook e alla crisi economica che mette a repentaglio migliaia di posti di lavoro. L’Unpli provinciale di Avellino, in stretta collaborazione con l’Unpli Campania, come per il passato nell’ambito del coordinamento e della promozione unitaria dei cento carnevali irpini sta predisponendo il calendario degli appuntamenti per la rassegna “Carnevale e Lasagne in Irpinia” che da quest’anno ad essa aggiunge “I Cento Carnevali Irpini”. Ad oggi l’Unpli ha raccolto le adesioni da parte di Pro Loco ed Associazioni della città capoluogo e dei paesi dove si svolge il carnevale: Avellino, Bellizzi, Avella, Baiano, Cervinara, Carife, Cesinali, Chiusano San Domenico, Conza della Campania, Forino, Gesualdo, Mercogliano, Monteforte Irpino, Montemarano, Montoro Inferiore, Montoro Superiore, Pago di Vallo Lauro, Paternopoli, Serino, Solofra, Taurano, Torella dei Lombardi, Volturara Irpina. L’elenco dei comuni non tiene conto dei carnevali spontanei che verranno organizzati.


irpinia oggi

_________________
Immagine


20/01/2010 - 13:04
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: Carnevale 2010 ;gli appuntamenti.
[quote][/quote]Al via i festeggiamenti per Carnevale
“Carnevale e Lasagne in Irpinia” pronto il calendario



Avellino- Passato Sant’Antuono Maschere e Suono il 17 gennaio con l’accensione dei falò il Carnevale è alle porte. Quest’anno il carnevale si festeggia di norma Domenica 14 febbraio, Martedì 16 febbraio, oltre in altre date a seconda degli organizzatori. Fervono i preparativi da parte di pro loco, associazioni ed enti locali nei paesi dell’Irpinia per accogliere i visitatori e i turisti. Sono impegnati migliaia di volontari nelle prove, nell’allestimento dei carri e nella preparazione dei costumi, delle maschere dei balli, sparsi in tutti i paesi. Un appuntamento molto sentito dagli irpini. Previsti dibattiti e convegni, con il coinvolgimento degli enti locali quali l’Ept di Avellino, l’Amministrazione Provinciale, Comune capoluogo e comuni interessati, su una tradizione di origine pagana di una civiltà contadina che resiste alla società post-industriale, alla modernità di face book e alla crisi economica che mette a repentaglio migliaia di posti di lavoro. L’Unpli provinciale di Avellino, in stretta collaborazione con l’Unpli Campania, come per il passato nell’ambito del coordinamento e della promozione unitaria dei cento carnevali irpini sta predisponendo il calendario degli appuntamenti per la rassegna “Carnevale e Lasagne in Irpinia” che da quest’anno ad essa aggiunge “I Cento Carnevali Irpini”. Ad oggi l’Unpli ha raccolto le adesioni da parte di Pro Loco ed Associazioni della città capoluogo e dei paesi dove si svolge il carnevale: Avellino, Avellino Bellizzi, Avella, Baiano, Cervinara, Carife, Cesinali, Chiusano San Domenico, Conza della Campania, Forino, Gesualdo, Mercogliano, Monteforte Irpino, Montemarano, Montoro Inferiore, Montoro Superiore, Pago di Vallo Lauro, Paternopoli, Serino, Solofra, Taurano, Torella dei Lombardi, Volturara Irpina. L’elenco dei comuni non tiene conto dei carnevali spontanei che verranno organizzati. Man mano che si aggiungeranno gli altri paesi sarà cura di questo Comitato di girarli alla stampa che già da adesso ringraziamo per il prezioso sostegno alle iniziative. Alla stampa chiedo, in qualità di presidente Unpli, altresì di stimolare un dibattito sul carnevale e sulle tradizioni, sulla validità della proposta dell’Unpli della costituzione dell’Ente del Carnevale e delle Tradizioni coinvolgendo i rappresentanti degli gli enti locali preposti alla cultura e al turismo, sociologi, antropologi, associazioni, mondo dello spettacolo.


ottopagine

_________________
Immagine


20/01/2010 - 13:20
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: Carnevale 2010 ;gli appuntamenti.
Cita:
Montemarano rilancia il carnevale: concerti, danze popolari e...

Montemarano - L'11 gennaio, l'Amministrazione Comunale, l'Istituto Comprensivo Annibale Fusco, il Museo Civico Etnomusicale e le Associazioi presenti sul territorio (Pro-Montemarano, Scuola di Tarantella, Hyrpus Dostus, Misericordia, Amo Montemarano) hanno raggiunto l'intesa per la costituzione di un Comitato Organizzativo allo scopo di restituire, al Carnevale di Montemarano, l'importanza che merita.
Il lavoro frenetico ed appassionato dei componenti del Comitato di questi giorni, ha prodotto un risultato davvero incredibile.
Il programma Ufficiale della manifestazione, mai cosi' ricco prima d'ora, verra' presentato il 30 gennaio alle ore 11 presso l'aula consiliare di Montemarano.
Le indiscrezioni trapelate fanno pensare ad un vero e proprio evento con concerti, stage di danze popolari e molto altro.
L'idea e' stata quella di lasciare intatto il programma dei tre giorni (14-15-16 febbraio) di Carnevale e della successiva domenica ( 21 febbraio) dedicata al Carnevale Morto nel rispetto della millenaria tradizione, accompagnandolo con altri appuntamenti ed avvenimenti.
Infatti, la novita' piu' importante rispetto agli altri anni, e' certamente la durata dell'intera manifestazione che e' di ben 13 giorni.
Certo e' che chi vuole vivere la magia e l'atmosfera di un evento unico nel suo genere che affonda le sue radici nella notte dei tempi, chi vuole assaporare il gusto di un divertimento semplice ed antico, non puo' sbagliare, deve recarsi a Montemarano.


irpinia news

_________________
Immagine


23/01/2010 - 20:17
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: Carnevale 2010 ;gli appuntamenti.
Cita:
Montoro S. pronta allâ'ottava Rassegna Regionale del Carnevale

Montoro Superiore - L'Associazione Turistico “ Culturale “Pro Loco Montoro rilancia una manifestazione che negli anni scorsi ha riscontrato successo: la Rassegna Regionale del Carnevale Montorese giunta all'ottava edizione. L'evento piu' atteso dell'anno “ spiega il presidente Enzo Russo “ si svolgera' domenica 7 febbraio con inizio alle ore 14.30. Difatti alla frazione Torchiati, in Piazza Municipio si raduneranno dieci gruppi folkloristici, 15 carri allegorici ed oltre 2000 figuranti che proporranno ritmi intensi con balli tipici, sia moderni che di altri tempi, come il famoso ballo intreccio proposto da ˜La Mascariata di Banzano noto gruppo folkloristico. Quest'anno si esibiranno i gruppi folk provenienti dalle province di Avellino e Salerno: l'Associazione Culturale Casal Barone, l'Associazione Culturale e Spettacolo Saragnano e contrade, l'Associazione Pro Loco La Mascariata di Banzano, l'Associazione Culturale S. Luigi Gonzaga, l'Associazione Culturale Maria SS. Delle Grazie, l'Associazione Culturale A.L.V.A.A., l'Associazione Socio-Culturale .Gatto “ O ndreccio navoce ne' tammorra, l'Associazione Culturale œIl Gabbiano, l'Associazione Borgo Carnevale Zeza co ndreccio e l'Associazione Culturale Ricreativa Il Castello. Il Carnevale Montorese “ aggiunge il presidente della Pro Loco Montorese, Enzo Russo “ oltre ad essere un espediente per trascorrere una domenica in allegria, e'¨ soprattutto un'occasione di sviluppo culturale e sociale del nostro territorio che punta a diventare un importante centro culturale a livello regionale.


irpinia news

_________________
Immagine


28/01/2010 - 14:12
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: Carnevale 2010 ;gli appuntamenti.
Cita:
Ecco il Carnevale in Valle Caudina
Giovedì 11 febbraio la “Mascherata” tra le vie di San Martino. Tanti altri gli appuntamenti in provincia



Avellino- L'Istituto Comprensivo Statale Don Lorenzo Milani di San Martino Valle Caudina organizza con l'Amministrazione Comunale, e in collaborazione con le associazioni e i comitati presenti sul territorio "Una Valle in Maschera" dedicato al tema dell’ interculturalità. Si tratta della quinta edizione che si svolgerà giovedì 11 febbraio. un ricco programma che prevede una giornata all’insegna del divertimento. Alle ore 09.30 il Concentramento delle Scuole partecipanti presso Piazza San Martino Arte. Alle ore 10 "Mascherata" con la sfilata di carri allegorici e delle maschere del luogo. percorreranno Via Imbriani, Piazza Europa, Via Castagneto, Piazza XX Settembre, Corso V. Emanuele, Via San Martino Vescovo.
Il percorso sarà animato da movimenti coreografici dei partecipanti. Alle ore 11 performance delle scuole della Valle Caudina, dei genitoridegli alunni dell'Istituto Comprensivo Statale " Don L. Milani" e del laboratorio teatrale "Piera Clemente", presso lo "Spazio Scenico". Ma non sarà l’unico appuntamento con il Carnevale in Irpinia. Tanti i festeggiamenti in provincia: A Carife il 21 febbraio “I edizione del Carnevale Carifano”:Sfilata di carri allegorici e maschere per le vie del paese con premiazione per i tre migliori carri e per la migliore maschera”.
Il 16 febbraio a Conza della Campania “Sfilata delle maschere”. Come da tradizione, in occasione del Carnevale, le strade del paese saranno allietate da una sfilata di carri e maschere organizzata unitamente da Comune, Parrocchia e Pro loco, con il coinvolgimento di tutti i bambini. Il 14 febbraio a Montemarano “Inaugurazione del carnevale”.
Il carnevale sarà inaugurato in compagnia dei bambini della scuola della tarantella a partire dalle ore 9. Poi alle ore 15 il tradizionale “Corteo” che prevede il corteo processionale del carnevale al ritmo di tarantella montemaranese. E alle 21 fino a notte fonda i “Balli”. Si ballerà al ritmo della tarantella. Tre giorni di festeggiamenti invece a Serino: il 7, 14 e 16 febbraio “Mascarata serinese”.
La tradizionale “mascarata serinese”, in queste tre date, allieterà le strade del paese. I carnevali conservano spontaneità, usi e originalità tramandati nei secoli e sono molto sentiti dalle popolazioni. Resistono con facilità alle contaminazioni commerciali e si caratterizzano per la tipicità in quanto espressione genuina del territorio e si basano su una ricca varietà e cioè sulla tarantella di Montemarano, sulle Zeze, sul ballo n’treccio, sul palo d’amore e sui carri allegorici.


ottopagine

_________________
Immagine


29/01/2010 - 13:20
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: Carnevale 2010 ;gli appuntamenti.
Cita:
Carnevale a Montemarano, sabato la presentazione del programma
Tutto pronto per la manifestazione del 2010



Montemarano- Sabato 30 gennaio, alle ore 11, presso l'aula consiliare del comune di Montemarano si terrà la conferenza stampa di presentazione del programma ufficiale del carnevale 2010 elaborato dal comitato organizzativo costituitosi con l'obiettivo di dare più prestigio e onore a questa tradizionale festa, preziosa eredità del popolo di Montemarano. Protagonisti l'Amministrazione Comunale, l'Istituto Comprensivo "Annibale Fusco" il Museo civico etnomusicale, le associazioni presenti sul territorio : Promontemarano- Hypus doctus- Misericordia e Amo Montemarano.Un cartellone di tutto rispetto, mai così vario e ricco che vede affiancati al programma dei tre giorni(14-15-16 febbraio)e domenica 21 febbraio-carnevale morto, altri spettacoli ed eventi di qualità. Quest'anno le presenze dei visitatori saranno senz'altro superiori insieme ai simpatizzanti di questa vitale festa popolare.


ottopagine

_________________
Immagine


30/01/2010 - 10:01
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: Carnevale 2010 ;gli appuntamenti.
Cita:

Carnevale, tutto pronto a Montoro Superiore



Tutto pronto a Montoro Superiore per l'edizione 2010 del carnevale promosso dalla Pro Loco Montoro. L'appuntamento si svolgerà domenica sette febbraio, con inizio alle ore quattordici e trenta, alla frazione Torchiati, in Piazza Municipio si raduneranno dieci gruppi folkloristici, quindici carri allegorici ed oltre duemila figuranti che proporranno ritmi intensi con balli tipici, sia moderni che di altri tempi, come il famoso ballo intreccio proposto dal gruppo folkloristico “La Mascheriata di Banzano”. I gruppi folk che si esibiranno sono: associazione culturale “Casal Barone”, associazione cultura e spettacolo “Saragnano e Contrade”, associazione Pro Loco “La Mascherata di Banzano”, associazione culturale “San Luigi Gonzaga”, associazione culturale “Maria Santissima delle Grazie”, associazione culturale “Alvaa”, il gruppo “O0ndreccio na’ voce e na’ Tammorra dell’associazione socio – culturale Alfonso Gatto, l’associazione culturale il Gabbiano, l’associazione Borgo carnevale A zeza co’ndreccio, l’associazione socio culturale ricreativa “Il castello”. “Il Carnevale Montorese, oltre ad essere un espediente per trascorrere una domenica in allegria, è soprattutto un’occasione di sviluppo culturale e sociale del nostro territorio, che - come afferma il presidente dell’associazione turistico – culturale, Enzo Russo - punta a diventare un importante centro culturale a livello regionale”.


irpinia oggi

_________________
Immagine


01/02/2010 - 20:02
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: Carnevale 2010 ;gli appuntamenti.
Cita:

Montemarano, tutto pronto per il Carnevale


Anche quest’anno ritorna l’atteso appuntamento del carnevale montemaranese con la sua tarantella e tante altre novità. Il programma 2010 prevede l’inizio della manifestazione folkoristica il 6 febbraio a partire dalle ore 8.00 con ”Il Mercatino di carnevale” e alle ore 21 “O giro po´ paese con la tarantella”. Il 7 febbraio alle ore 10.00: Aurunca Folk Band, alle ore 16:00: Incontro culturale con la partecipazione di Giovanni Giuriati, docente di etnomusicologia università di Roma “la sapienza” e Felice Ceparano, direttore del museo Etnomusicale ˝I Gigli Di Nola˝ e a seguire, progetto Bagaria tradizioni a confronto presenta: la pattuglia di pastellessa (i Bottari) che ripropone gli strumenti di uso contadino: le botti, i tini, le falci e gli altri arnesi sotto una nuova veste di natura musicale. L’8 febbraio alle ore 21.00 l’appuntamento è con La Compagnia Daltrocanto, Achille e i solisti di Montemarano, e la straordinaria partecipazione di Eugenio Bennato. La sera del 9 febbraio è possibile visitare la mostra vivente di Caporabballi pezzari e pacchiane, accompagnata da racconti e l’ intervento di Enzo Costanza (da striscia la notizia). Il 10 febbraio “ Matinate e serenate a cura di Battista e ‘Ngilillo” .11 e 12 febbraio ore 18.00 stage gratuito di tammurriata a cura di scuola di danze popolari di S. Potito e a seguire Rareca Antica (Canzoniere Vesuviano) e Francesco Banchini & Mescla. Invece, alle ore 21.00 del 12 febbraio“Compagnia Daltrocanto” e “Piccimondo, Battista e Nando Citarella”.13 febbraio ore 10.00: Stage gratuito di Tarantella Montemaranese a cura della scuola di tarantella montemaranese. Ore 18.00: Omaggio a Rosetta D’Agnese “La voce del folk” - Recital con la partecipazione di Aldo De Francesco. Seguirà 4a Edizione premio Caporabballo d’argento e “O vanto e sfida” per le vie del paese. 14 febbraio ore 9.00: Sfilata in maschera degli alunni dell’istituto Comprensivo Statale e della Scuola dell’infanzia Comunale e con il discorso del sindaco, apertura ufficiale del Carnevale. Alle ore 15.00 la prima dei tre giorni delle sfilate dei vari gruppi mascherati per le vie del paese al ritmo della Tarantella Montemaranese (le mascherate saranno accompagnate dai migliori gruppi locali) e a seguire serate danzanti nei locali adibiti. 19 febbraio ore 21.00: La tarantella più lunga della storia con tutti i suonatori di Montemarano uniti a staffetta. Nella serata del 20 febbraio ”A Paranza rò lione di Antonio” e “I cantori di Carpino”. Il 21 febbraio alle ore 15.00, la chiusura del carnevale con la sua “ Agonia, morte del carnevale, testamento e ‘cuonzolo’” . Dopo il commiato funebre ironico, ci si lancia in un'ultima danza sfrenata fino alla rottura della "pignata" dalla quale fuoriescono biscotti e confetti, che simbolicamente rappresentano un buon auspicio per la primavera che si avvicina. Venite a verificarlo sui luoghi, vi accorgerete che carnevale risiede qui e non poteva scegliere dimora più congeniale al suo folle e spensierato carattere.


irpinia oggi

_________________
Immagine


04/02/2010 - 18:04
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)