Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 13/11/2019 - 01:42


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
 Carnevale 2010 ;gli appuntamenti. 
Autore Messaggio
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: Carnevale 2010 ;gli appuntamenti.
Cita:
Bagnoli Irpino, tutto pronto per il Carnevale
Una festa all’insegna del divertimento



Bagnoli Irpino- Carnevale è arrivato, e anche quest’anno il Gruppo Giovani Vincenzo Nigro si prepara a viverlo con i bambini di Bagnoli. Come da tradizione, l’Associazione Giovanile Bagnolese dedica il carnevale ai più piccoli, organizzando presso la palestra della scuola media di Bagnoli una festa mascherata per i bambini. L’organizzazione, è affidata come al solito all’impegno dei tanti ragazzi del Gruppo Giovani, sempre pronti ad impegnarsi per le attività dell’Associazione. Una festa all’insegna del divertimento, che sarà curata direttamente dai ragazzi iscritti al Gruppo Giovani. Come dire: i più grandi al servizio dei più piccoli. Del resto, come conferma il presidente dell’associazione Grieco Vincenzo, è proprio questo lo spirito che contraddistingue il Gruppo Giovani, nonché l’idea che l’associazione persegue, ovvero creare un legame consolidato che leghi le varie generazioni, facendo sentire i ragazzi più grandi “responsabili” (per quanto loro possibile) della crescita dei bambini più piccoli. Il Carnevale rappresenta il primo appuntamento annuale del Gruppo Giovani, così che mentre si mette a punto l’organizzazione della festa carnevalesca, si va anche a definire il programma di attività del 2010. Un impegno, costante e continuo che , sottolinea il presidente Grieco, trova sempre più entusiasmo e partecipazione nei ragazzi Bagnolesi, e questo entusiasmo è la linfa da cui il Gruppo Giovani trae il sostegno necessario per il suo sempre crescente impegno sociale.


ottopagine

_________________
Immagine


17/02/2010 - 17:11
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: Carnevale 2010 ;gli appuntamenti.
Cita:

Montemiletto, IV edizione dello spettacolo popolare "La Zeza"
Si rinnova la tradizione


Montemiletto- Anche Montemiletto, come altri paesi della provincia, possiede, da oltre mezzo secolo, la sua Zeza. Il 14 e il 16 febbraio 2010 i volontari della Pubblica Assistenza "Italo Capobianco" di Montemiletto, in occasione del Carnevale, presenteranno la 4° edizione dello spettacolo popolare "La Zeza".
Il Volontariato non svolge solo una funzione di assistenza complementare rispetto agli strumenti istituzionali ma è luogo di aggregazione e di incontro tra e per ogni generazione, occasione per impegnarsi in funzione di un obiettivo, promuovere la sensibilizzazione verso le persone in difficoltà ma anche e soprattutto integrazione. Questi i presupposti alla base del progetto "Recupero dell'identità popolare". L’obiettivo è far conoscere e rivivere le usanze e le manifestazioni popolari del paese. Con molto impegno, un folto numero di giovani, tra cui diversi ragazzi con abilità differenti, presi da un entusiasmo indescrivibile, hanno allestito la storica "Zeza di Montemiletto" .
Una tradizione che vide probabilmente la luce nel Seicento, al tempo in cui Pulcinella era associato a Lucrezia, di cui Zeza era il diminutivo. Da Napoli si diffuse poi, nelle campagne adiacenti e con caratteri sempre più diversificati. Almeno fino alla metà dell'Ottocento la Zeza si rappresentava nei cortili dei palazzi, nelle strade, nelle osterie, nelle piazze senza palco ad opera di popolani o attori occasionali.
Sparì dalle strade e dalle piazze a causa dei divieti ufficiali: intorno alla metà dell'Ottocento infatti era stata proibita dalla polizia a causa "delle mordaci allusioni e per i detti troppo licenziosi ed osceni". I protagonisti sono: sono Pulcinella, Zeza, Porziella, Don Zinobio, il Marinaio. La vicenda è quella di Zeza, moglie di Pulcinella e madre di Porziella. Porziella vorrebbe sposarsi con il marinaio, ma Pulcinella la darà in moglie al medico Don Zenobio.
L'azione scenica, totalmente cantata e accompagnata da musica, è un pezzo di teatro popolare, sul quale esiste una vasta letteratura scritta, tramandata nella forma assunta a Napoli in epoca vicereale e trasformata nella provincia e nei piccoli centri. I giovani volontari si sono divisi i compiti secondo le loro inclinazioni, alcuni hanno formato il gruppo musicale che accompagna lo spettacolo, altri hanno studiato le parti recitate e altri ancora hanno preparato la danza, i costumi e i variopinti archetti decorati con fiori di carta. Si è dato vita ad un vero e proprio laboratorio artistico che ha coinvolto tanti, ma che soprattutto ha riavvicinato i giovani ad antiche tradizioni, che da tempo non venivano più riproposte.


ottopagine

_________________
Immagine


17/02/2010 - 17:12
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)