Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 22/11/2019 - 07:00


Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
 «Sei meridionale»: irpino aggredito a Lodi 
Autore Messaggio
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio «Sei meridionale»: irpino aggredito a Lodi
Cita:

Vittima dell’aggressione un educatore del Vallo Lauro, Giacomo Corbisiero


Avellino- Aggredito perchè del Sud. L’episodio razzista si è verificato a Codogno, in provincia di Lodi. Una vicenda che richiama fortemente quella del professore napoletano licenziato nel Friuli perché aveva usato in classe dei termini dialettali campani. Insomma, in una società dove si cerca in tutti i modi di favorire l’integrazione straniera, ci scontriamo con quest’altra realtà. Vittima dell’episodio è un cittadino del Vallo Lauro, Giacomo Corbisiero, che, come tanti giovani meridionali, da qualche anno si è trasferito nel Nord Italia per lavoro. Corbisiero è un educatore in un Convitto Nazionale di Codogno. E la settimana scorsa si trovava in una strada del centro per una commissione. Corbisiero aveva parcheggiato l’auto e stava salutando una collega con la quale si era anche trattenuto a parlare.
All’improvviso si avvicina una persona, uno sconosciuto, che gli grida: terrone, torna a casa! Il giovane, sorpreso di quelle parole ha cercato spiegazione. Ma evidentemente non ce n’erano. Anzi no. Per l’aggressore l’unica colpa di per costruire per se stesso un futuro di dignità e di libertà. E’ accaduto a lui, ma al suo posto poteva esserci ognuno di noi.
Nella speranza che le autorità competenti facciano quanto prima chiarezza e giustizia su quanto accaduto, a Giacomo va la nostra più totale e sincera solidarietà e la certeza che continuerà a credere, insieme a noi, nella possibilità di costruire un Paese civile ed inclusivo, che sappia bandire ogni forma di razzismo ed intolleranza». Intanto, Corbisiero, che tornerà la settimana prossima a Codogno, sembra che stia per sporgere denuncia contro questa persona.
Corbisiero era quella di essere Meridionale.
«L’aggressione verbale - come ha spiegato Roberto Montefusco, amico di Corbisiero- è avvenuta sotto lo sguardo indifferente di diverse persone che non hanno ritenuto di intervenire per fermare quell’atto di violenza dal sotto fondo chiaramente razzista. Questo ci dà il senso - continua Montefusco - di cosa sia diventato questo Paese, dove la violenza e la prevaricazione verso tutto ciò che sia ritenuto “diverso” pare quasi diventare senso comune. E’ stato colpito un ragazzo come tanti suoi coetanei si reca al Nord, e lascia la propria comunità


ottopagine

_________________
Immagine


14/03/2010 - 13:02
Profilo
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Tenente Colonnello Esercito Spartano
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2009 - 16:58
Messaggi: 51683
Località: Avellino
Messaggio Re: «Sei meridionale»: irpino aggredito a Lodi
Cita:
Aggredì professore perché meridionale, denunciato
I carabinieri di Codogno hanno identificato il 29enne


Codogno- I Carabinieri della Stazione di Codogno hanno identificato e denunciato alla Procura della Repubblica di Lodi R.S. 29 anni pregiudicato per reati contro il patrimonio e noto assuntore di stupefacenti di Codogno da poco scarcerato per un furto di auto ed evasione risalenti al 2008.
Il giovane è stato identificato quale l'autore dell'aggressione ai danni di Giacomo Corbisiero, originario di Lauro, professore dell'Istituto tecnico agrario di Codogno che suscitò numerosi commenti per l'utilizzo di frasi discriminatorie verso il professore, indicato come "terrone" e a cui era stato detto di tornare al sud. I Carabinieri della Stazione di Codogno sono arrivati a denunciare R.S. grazie alle telecamere del centro TIM che aveva ripreso l'alterco fra i due.
Dalle indagini esperite e conoscendo la persona denunciata il movente discriminatorio è da considerarsi pressochè inconsistente anche alla luce del fatto che il giovane denunciato è stato ospite di comunita di recupero per tossicodipendenti ed è solito abusare dell'utilizzo di alcool motivi questi che lo portano ad essere talvolta aggressivo ma non per motivi comunque di carattere discriminatorio.
R.S. è stato denunciato per lesioni personali avendo procurato al professore lesioni guaribili in giorni tre come refertato dal Pronto Soccorso dell'ospedale di Codogno. Il giovane alla notifica ha riferito infatti di avere smesso per un periodo l'assunzione di farmaci antidepressivi che lo portavano ad essere aggressivo ma che nulla aveva nei confronti del professore o di persone provenienti dal meridione.


ottopagine

_________________
Immagine


10/04/2010 - 08:29
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 2 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)